IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Marsica: atto aziendale Asl al vaglio dei sindaci

Il doppio appuntamento, promosso dal primo cittadino di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, è mirato a un esame preliminare del piano di riorganizzazione della sanità in ambito ospedaliero e territoriale predisposto dal direttore generale della Asl, Giancarlo Silveri. Il riordino sarà al centro del vertice del comitato ristretto dei sindaci della Asl, fissato per il 5 aprile, alle 9, dopo la richiesta ufficiale del primo cittadino di Avezzano.

«La salute è primaria, il riordino della sanità, fermo restando il rispetto delle leggi nazionali – afferma Giovanni Di Pangrazio – va impostato mettendo al centro il paziente e le reali esigenze dei territori. Avezzano e la Marsica, con 140 mila abitanti rappresentano un bacino di prima importanza della Provincia di L’Aquila, mentre l’ospedale marsicano, grazie alle tante eccellenze, è un punto d’arrivo di malati dalle Province di Frosinone e Rieti. Gli incontri con le istituzioni locali e gli operatori sanitari rappresentano un passaggio fondamentale per analizzare tutti gli aspetti e fissare i punti invalicabili di un servizio irrinunciabile: il diritto alla salute. In quest’ottica va aperto un confronto con la Regione per una revisione generale dei parametri di assegnazione dei posti letto: non possono essere gli stessi tra aree costiere e zone montane. Per centrare quest’obiettivo è utile un gioco di squadra dell’intera Provincia di L’Aquila: l’istituzione Regione capirà i motivi della diversificazione dei parametri».

Tante buone ragioni, quindi, per modificare un’impostazione che penalizza questi territori. Il lavoro di squadra in linea con il “progetto Marsica” risulta di fondamentale importanza per fissare i paletti a garanzia dei livelli di assistenza per le comunità locali dell’Aquilano, la Marsica, la Valle Peligna e l’Alto Sangro e aprire un ragionamento con la Regione.

L’incontro con i colleghi della Marsica, a chiusura di una fase di ascolto con gli operatori della sanità, in scaletta per domani pomeriggio, alle 18.30, al Municipio di Avezzano.

X