Quantcast

Snowboard, al via ‘Monte Ocre Show Event’

Più informazioni su

Countdown per la terza edizione del “Monte Ocre Show Event“: competizione di sci e [i]snowboard[/i] alpinismo in programma domenica 24 marzo a San Martino d’Ocre e organizzata dalla Polisportiva San Martino. L’evento è stato presentato questa mattina a Pescara.

La manifestazione sportiva è stata presentata dall’assessore regionale allo Sport, Carlo Masci, affiancato dal presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo, dal sindaco di Ocre, Fausto Fracassi, dal vice presidente della Federazione snowboard Italia, Giuseppe Taballione, dal coordinatore dell’organizzazione, Igor Anonelli e

dal presidente del parco regionale Velino-Sirente, Simone Angelosante.

«Per la montagna abruzzese – ha dichiarato l’assessore Masci – si tratta di una straordinaria opportunità di valorizzazione e promozione. Oltretutto, benchè sia considerata una disciplina di nicchia, lo snow-alp può vantare un interessante movimento di atleti e tecnici soprattutto nel nord Italia. L’Abruzzo, e nello specifico questa sugegestiva zona del nostro territorio che è all’interno del parco Velino-Sirente, con i suoi scenari paesagistici da favola, sposa alla perfezione con evento del genere».

La prova – definita [i]open[/i] e valida come campionato italiano assoluto di swow-alp – prevede la partecipazione di una settantina di atleti provenienti da tutta Italia. E’ possibile utilizzare sia gli sci che lo snowboard e sono obbligatori i dispositivi di sicurezza. Per la categoria di [i]snow[/i] saranno valide le regole della Fsi per competizioni di snow-alp. Il percorso sarà segnalato dalla partenza all’arrivo con la distinzione delle fasi di salita e discesa e prevede un dislivello di circa 800 metri con assistenza lungo l’intero tracciato.

«Tra l’altro – ha concluso Masci – dal momento che la Regione Abruzzo, caso unco in Italia, all’interno dei fondi Fas, ha previsto una specifica linea di finanziamento dedicata alle iniziative sportive di carattere nazionale, gli organizzatori hanno potuto inoltrare richiesta di fondi per sostenere lo svolgimento della manifestazione».

Più informazioni su