Quantcast

Almanacco di oggi

Più informazioni su

Almanacco del 5 marzo. Accadde oggi:

Nasce Michelangelo Buonarroti.

Caprese Michelangelo, piccolo borgo dell’Aretino di appena 1.500 abitanti, deve la seconda parte del nome al suo figlio più illustre: Michelangelo Buonarroti.
Formatosi nella Firenze dei Medici, nello specifico alla bottega del Ghirlandaio, l’artista sposò fin dagli inizi la ricerca rinascimentale dell’ideale di bellezza, declinandolo in varie forme, dalla pittura alla poesia, passando per la scultura.

A quest’ultima arte è legata la sua opera più celebre, il David, espressione sublime della bellezza maschile che egli seppe trarre da un blocco di marmo, già modificato da altri e assai fragile in alcuni punti.

La statua e la sua difficile genesi sono protagoniste del doodle globale che Google ha dedicato a Michelangelo nel 2003, nel 528° anniversario della nascita dell’artista.

Nasce Lucio Battisti.

Avrebbe compiuto 70 anni.

Nato a Poggio Bustone (provincia di Rieti) e morto a Milano il 9 settembre 1998 (14 anni fa), compositore, cantautore, produttore discografico e polistrumentista.
E’ stato uno dei più grandi cantanti italiani di tutti i tempi, è autore e compositore delle sue canzoni e di quelle di altri grandi artisti. Nella sua carriera ha venduto più di 25 milioni di dischi ed ha apportato innovazioni alla musica tradizionale e melodica, personalizzando le sue composizioni con ritmi nuovi.

I testi delle sue canzoni, scritti in prevalenza da Mogol, hanno rilanciato temi ormai persi e semplici, come il coinvolgimento sentimentale nelle piccole cose della vita e nei piccoli avvenimenti della quotidianità (“Tu chiamale, se vuoi, Emozioni”).

La sua carriera inizia nel 1962, insieme ad un gruppo di ragazzi napoletani, per poi cambiare gruppo e recarsi in Germania e Olanda, fino al suo primo ingaggio a Roma nel Club 84. Decide di continuare la sua carriera da solista a Milano, dove inizia a comporre le prime canzoni e dove, nel 1965, incontra Mogol, uno dei più noti parolieri italiani, con il quale collaborerà per molti anni.

Autore di numerose canzoni passate alla storia, da “Balla Linda” a “Un’avventura”, da “Acqua azzurra, acqua chiara” a “La canzone del sole”.

Il successo di Battisti non ha scalfito il suo carattere timido e riservato che lo ha sempre tenuto fuori dal gossip. Lucio muore il 9 settembre 1998 a Milano, “per intervenute complicanze in un quadro clinico severo sin dall’esordio”, così come recita il referto medico. Voci, mai confermate, attribuiscono la morte del cantante a un tumore.

Nasce il Corriere della Sera

«Pubblico, vogliamo parlarti chiaro. In diciassette anni di regime libero tu hai imparato di molte cose. Oramai non ti lasci gabbare dalle frasi. Sai leggere fra le righe e conosci il valore delle gonfie dichiarazioni e delle declamazioni solenni d’altri tempi.

La tua educazione politica è matura». L’editoriale del direttore Eugenio Torelli Viollier salutò i lettori del primo numero del Corriere della Sera che debuttò in edicola domenica 5 marzo, prima domenica di Quaresima del 1876.

Quattro fogli stampati in tremila copie, ognuna al costo di 5 centesimi (7 fuori Milano), che gli strilloni iniziarono a distribuire verso le nove si sera.

Più informazioni su