IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Il dottor Cialente torna in ospedale

di Antonella Calcagni

Vista l’aria, il sindaco Cialente mette i remi in barca e torna in ospedale. Sfumata, forse, la possibilità di un super incarico di governo alla luce del risultato elettorale e dei troppi democrat da sistemare, il primo cittadino ha deciso così di assicurarsi un futuro da pensionato.

Da troppo tempo fuori dal San Salvatore il suo stipendio decurtato sarebbe stata una base troppo bassa per il calcolo della pensione. Potrà comunque contare anche sulla pensione da deputato.

Cialente è al lavoro da lunedì scorso. Dovrà produrre per 38 ore settimanali potendo contare comunque su 24 ore mensili di permessi per la sua attività da sindaco cui si aggiungono anche altri esoneri per consigli e commissioni.

Il suo lavoro è nell’unità di Risk management tesa a migliorare la qualità del servizio di nosocomio. É probabile che i cittadini per conferire con il sindaco decideranno a questo punto di recarsi direttamente al San Salvatore piuttosto che negli uffici di Villa Gioia.

Avere un sindaco part-time non riempirà sicuramente di gioia gli aquilani che invece avrebbero gradito un sindaco superman, stakanovista e martire capace di lavorare 15 ore al giorno per la causa della ricostruzione, soprattutto dopo queste elezioni in cui il futuro della città sembra ancora più incerto. Uno sgarbo alla città terremotata?

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]

X