IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Ambiente sicuro infanzia, l’evento finale

Venerdì 1 marzo, dalle ore 9.30, si svolgerà l’evento finale del progetto biennale “Ambiente Sicuro Infanzia” presso la scuola dell’Infanzia di Pettino-Vetoio del Circolo “Amiternum” di L’Aquila di cui è preside la professoressa Carla Marotta. Sarà impegnato il settore Prevenzione e Sicurezza della Direzione Regionale d’Abruzzo dell’Inail unitamente ai Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di L’Aquila.

Le classi coinvolte sono 7, per un numero di 161 bambini della scuola materna, ai quali si aggiungeranno nella fase operativa ì del progetto, per il principio della continuità, le prime e le seconde classi (circa 200 bambini) della scuola elementare “Mariele Ventre” dello stesso circolo didattico.

L’intervento dimostrativo avrà luogo nel piazzale antistante le due strutture delle scuole realizzate nel periodo post terremoto in due colorati Moduli provvisori, cd. MUSP, siti in Via Ficara.

L’ampiezza degli spazi consentirà lo svolgersi della manifestazione con l’utilizzo dei mezzi dei Vigili del Fuoco e con la partecipazione dei cinofili.

L’evento operativo, che ha visto come referenti la funzionaria della direzione regionale dell’Inail Nadia Vittorini e il rappresentante dei Vigili del Fuoco Leonardo Chiaravalle, sarà preceduto da una breve introduzione descrittiva dell’attività di prevenzione nell’Istituto da parte del funzionario dell’Inail, che porrà l’accento su alcune fonti di pericolo all’interno delle nostre abitazioni e in ambiti scolastici (fuoco, corrente elettrica, prodotti non commestibili etc).

Lo spunto è offerto dalla visione del DVD, comprensivo di 4 racconti a disegni animati, consegnato preliminarmente alle insegnanti come materiale formativo e propedeutico all’evento. Inoltre un vigile del fuoco racconterà una storiella che prevede la simulazione di un incendio che sarà tempestivamente spento sul posto dai Vigili del Fuoco stessi.

La manifestazione didattica di venerdì primo marzo, che prevede la partecipazione del direttore regionale dell’Inail Enrico Susi e del vice comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Davide Martella, conclude una serie di attività programmate negli ultimi due anni scolastici con le scuole della provincia di L’Aquila di concerto con l’Inail e il Ministero degli Interni, Dipartimento dei Vigili del Fuoco.

L’esperienza è entusiasmante sia per la tenera età degli allievi, sia per il coinvolgimento emotivo dei bambini aquilani, ai quali l’entrata in azione dei Vigili del Fuoco, veri “super eroi” della nostra città, evoca forti emozioni forse mai del tutto sopite nei loro piccoli animi dopo il sisma del 2009.

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]

X