IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Terremoti, notte movimentata in Piemonte

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 2.01 sulle Alpi del Piemonte, in provincia di Torino. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 15,9 chilometri di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Cantoira, Ceres, Chialamberto, Coassolo, Germagnano, Lanzo, Locana, Mezzenile, Monastero di Lanzo, Pessinetto e Traves. Il sisma è stato chiaramente avvertito dalla popolazione, in particolare a Monastero di Lanzo, Coassolo e Ceres. Il dipartimento della Protezione civile conferma che, dalle verifiche effettuate dalla sala situazione Italia, non risultano al momento danni a persone o cose.

Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2 è stata registrata, alle 3.16, anche sull’Appennino lucano, in provincia di Potenza. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 26,2 chilometri di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Picerno, Sasso di Castalda, Satriano di Lucania e Tito. Non si registrano danni a persone o cose.

X