IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Forte scossa nel Lazio. Avvertita anche in Abruzzo

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita poco fa nella zona del frusinate e del basso Lazio, epicentro Sora, nel distretto sismico dei Monti Ernici-Simbruini.

Il sisma è stato sentito chiaramente in molti quartieri romani, dal Tuscolano a Centocelle. La terra ha tremato anche in Abruzzo.

La scossa dovrebbe avere come magnitudo 4.8 e si è verificata alle ore 22:16 a una profondità di 11 chilometri. La scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione anche in Abruzzo. Notizie arrivano da Sulmona, Avezzano, Popoli, Roccaraso, Raiano, Pescasseroli, dall Parco nazionale.

Molta gente è scesa in strada. Al momento ancora non risultano danni, ma solo tanto spavento.

PESCASSEROLI: ALLESTITE STRUTTURE RISCALDATE – A Pescasseroli, centro principale del Parco nazionale d’Abruzzo, l’allarme non è ancora cessato, come ammette il sindaco Anna Nanni, la quale spiega che «sono in continuo contatto con la prefettura a L’Aquila».

Il comune ha allestito due strutture riscaldate per quei cittadini che non se la sentono di dormire in casa dopo lo spavento seguito alla scossa tellurica il cui epicentro è stato registrato a Sora (Frosinone), località in linea d’aria non molto distante dal centro marsicano. Per strada questa notte si sono riversati quasi tutti gli abitanti dei comuni meridionali della Marsica come Villetta Barrea, Opi, Civitella Alfedena. Molti dei cittadini si stanno attrezzando per passare la notte in macchina.

Tanta paura anche a Sulmona, come riferisce anche il sindaco Fabio Federico: «Ero a casa in pigiama, ho sentito la botta, mi sono vestito e sono subito uscito in strada», racconta.

Sulmona è una delle zone a rischio per via di una delle faglie più pericolose di tutti gli Appennini che passa proprio sotto al comune Peligno.

«Ho subito chiesto alla Protezione civile di informarsi, ma a Sulmona non ci sono stati danni», ha concluso il sindaco. Nessun problema e nessun provvedimento anche a Roccaraso come ha confermato il sindaco Franco Di Donato.

X