IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

San Valentino poco felice per gli animali

Oltre il 70% degli animali regalati per San Valentino finiscono per essere abbandonati. Lo afferma l’associazione italiana difesa animali ed ambiente (Aidaa) che rivolge un appello accorato a «non regalare cani, nè altri animali se non a persone che veramente li desiderano». Altrimenti il destino di questi animali «quasi certamente è di finire la vita in mezzo ad una strada o tra le sbarre di un canile o di un gattile».

L’associazione suggerisce, inoltre, di verificare prima «in quali condizioni l’animale andrà a vivere, se l’animale è bene accetto dagli altri componenti della famiglia e che non vi sia la presenza di altri animali che possano in qualche modo risultare incompatibili con il nuovo arrivato».

«Purtroppo, nonostante le raccomandazioni delle associazioni animaliste e degli esperti – si legge in una nota dell’Aidaa – gli animali regalati come pegno d’amore a San Valentino stanno crescendo numericamente, specialmente i cani di piccola taglia. Ai meno sfortunati si aprono le gabbie dei canili, mentre per la maggior parte di essi l’abbandono in strada equivale quasi certamente a morte sicura».

[url”Torna alla sezione ‘Il Capoluogo degli animali'”]http://ilcapoluogo.globalist.it/Detail_Reportage?ID=138&Loid=5[/url]

X