IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Roccaraso alla fiera del turismo di Praga

«Non possiamo essere che soddisfatti del risultato raggiunto dal comune di Roccaraso che, in occasione dell’[i]Holiday World[/i] di Praga, la fiera di settore nell’Europa dell’Est in programma dal 7 al 10 febbraio scorso, è stato l’unico Comune ad esser presente insieme alla Regione Abruzzo».

E’ quanto dichiara Alessandro Amicone, vice sindaco di Roccaraso con delega al turismo del locale comune, a margine della fiera che ha visto la presenza dell’Enit (l’Agenzia Nazionale del turismo) portare il brand Italia all’attenzione del mercato ceco. Attualmente l’Italia è al secondo posto, dopo la Croazia, tra le mete turistiche scelte dai cechi. Secondo un’indagine Istat nel 2011 i cechi che hanno trascorso una vacanza in Italia sono stati 612.000, con un aumento rispetto all’anno precedente del 4,87%, e un incremento delle presenze del 2,96%.

Presente alla fiera anche l’ambasciatore italiano a Praga, Pasquale D’Avino, che, invitato a Roccaraso, ha dichiarato di voler aprire rapporti con la Reppublica Ceca e i Paesi confinanti: «siamo pronti a lavorare con Voi e presto verrò a visitare quei meravigliosi luoghi».

«La Holiday World – ha aggiunto Amicone – rappresenta un evento intorno al quale si concentra un importante giro d’affari che lo scorso anno ha contato la presenza di oltre 32000 visitatori e ha visto la partecipazione di 870 espositori, oltre 50 Paesi e 32 uffici turistici nazionali, un segnale evidente che molti Paesi hanno puntato sul mercato in crescita della Repubblica Ceca».

«Il sistema turistico di Roccaraso, se vuole far fronte alla crisi, non può esimersi dall’allargare il proprio orizzonte oltralpe, ma per fare questo c’è bisogno anche di servizi che rispecchino le esigenze di un mercato diverso. E’ grazie a iniziative mirate e professionali come queste, si può dare una seria e incisiva risposta alla crisi economica, dando slancio al settore sviluppo turistico locale. Ecco perché sono stati coinvolti gli operatori del settore, autofinanziando il progetto con i proventi dell’imposta di soggiorno».

«Siamo convinti – conclude Amicone – che il costante e continuo collaborare con la Regione Abruzzo porterà buoni frutti per l’intero sistema turistico abruzzese, per cui ad aprile saremo di nuovo in fiera a Parigi per promuovere la montagna estiva a Roccaraso».

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]

X