IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Inps, arrivano quattro ‘punti cliente’ in Provincia

di Marianna Gianforte

Quattro punti informativi Inps dislocati in quattro sedi del Centro per l’Impiego. E’ il nuovo servizio attivo a breve a Sulmona, L’Aquila, Avezzano e Castel di Sangro, grazie alla firme di un protocollo d’intesa avvenuto questa mattina tra il presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo e la direttrice dell’Inps provinciale, Magda Micheli. I quattro “Punti cliente Inps” avvicineranno l’istituto previdenziale ai cittadini, che potranno, tramite un account e una password, «prenotare appuntamenti con l’Inps, ordinare documenti, chiedere il Cud per gli adempimenti fiscali – ha spiegato la direttrice Micheli – chiedere servizi specialistici che solo l’Inps può dare, come, ad esempio, un estratto contributivo, il pagamento delle prestazioni come nel caso di un disoccupato che vuole sapere quando il suo assegno sarà disponibile».

Molto importante il fatto che tramite gli sportelli Inps si potrà richiedere il Cud, che a partire da quest’anno, per effetto della Finanziaria non sarà più inviato dall’Inps ma dovrà essere, appunto, richiesto. «L’Inps non emetterà più il documento Cud – ha spiegato la Micheli – in quanto nell’ultima Finanziaria nell’ottica delle telematizzazione e il risparmio di risorse avviato dal governo, il Cud verrà mandato soltanto a chi ha la Pec, oppure potrà essere ordinato al Caaf. O, infine, essere richiesto tramite questo nuovo servizio informatico dell’Inps».

Del Corvo ha sottolineato l’importanza dell’istituzione dei quattro sportelli, che si pensa già di estendere anche in altre zone. «I nuovi punti informativi ci permetteranno di raggiungere in modo più capillare i gli utenti – ha spiegato – avvantaggiando soprattutto chi ha poco tempo e poca possibilità di muoversi. I punti informativi, infatti, sono dislocati fuori dall’Inps. Agli sportelli opererà personale dei Centri per l’Impiego adeguatamente formati dalla Provincia», ha aggiunto Del Corvo, rivendicando che in Abruzzo «la Provincia del’Aquila è l’unica che ha prorogato i contratti ai suoi dipendenti precari».

[url”Torna alla Home Utili”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=203[/url]

X