IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Scritti per durare nel tempo: in classe con Bic nelle scuole d’Abruzzo

Anche quest’anno Bic, azienda leader mondiale nei prodotti di scrittura, torna nelle scuole con un interessante e istruttivo progetto didattico per gli studenti degli istituti primari e secondari d’Italia.

“Scritti per durare nel tempo” è il nome della nuova iniziativa che Bic® propone agli studenti e che in Abruzzo vede partecipare anche numerosi istituti delle province dell’Aquila, Pescara, Teramo e Chieti (per l’elenco delle scuole, vedere la scheda in allegato) per invitarli a liberare la propria fantasia e creatività prendendo spunto dai “grandi classici” senza tempo selezionati tra i più letti e amati dai ragazzi di ogni generazione.

Utilizzando un semplice “foglio protocollo” e le penne Bic® Cristal, gli alunni sono invitati a comporre uno o più racconti brevi illustrati, mixando registri, personaggi e vicende dei romanzi proposti, ambientandoli a proprio piacimento nel presente o nel futuro.

Ispirandosi ai grandi classici e “rispolverando” il complesso di valori educativi irrinunciabili e intramontabili che ognuno di essi, nel tempo, è riuscito a trasmettere, i ragazzi compiranno un indimenticabile viaggio nel tempo che darà nuova vita ai libri più amati di sempre.

Eccezionale compagna di questa avventura la BIC® Cristal, vera e propria icona della scrittura “senza tempo” che nonostante abbia più di 60 anni, conserva oggi intatte tutte le caratteristiche che hanno fatto innamorare intere generazioni, in ogni continente.

Sarà compito di una Commissione di esperti raccogliere e valutare tutti gli elaborati presentati entro fine aprile 2013 premiando i più interessanti con premi di supporto didattico utili ad accompagnare i ragazzi durante la loro attività in classe.

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]

X