IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La ‘Transiberiana d’Italia’ diventa un set

La tratta ferroviaria Carpinone-Sulmona, definita la ‘Transiberiana d’Italia’, diventa protagonista di un film. Ad annunciarlo è l’imprenditore isernino, Cosmo Tedeschi, che ha già prodotto il cortometraggio ‘Il Viaggio’ sulla linea ferroviaria che collega il Molise all’Abruzzo, per la regia di Alfredo Arciero e con gli attori Maurizio Santilli, Daniela Terreri, Fabio Ferrari, Noemi Smorra, e Marco Caldoro.

«Il rilancio della storica tratta che attraversa il bellissimo territorio dell’Alto Molise – ha detto Tedeschi – è, secondo me, fondamentale per andare a supportare tutti gli interventi mirati alla promozione turistica del Molise. Quello dello sviluppo del settore turistico è per me un obiettivo fondamentale per il rilancio dell’economia della nostra regione, perché il Molise non ha nulla da invidiare ad altre regioni italiane che hanno fatto del turismo una delle voci principali nel bilancio economico».

L’idea di realizzare un film nasce, dunque, «per portare il Molise nei cinema di tutte le città italiane». Il prossimo 15 febbraio, ‘Il Viaggio’ sarà proiettato nella sala del teatro italo-argentino di Agnone (Isernia); per l’occasione saranno presenti tutti gli attori del cast e i membri della produzione.

[url”Torna alla Home Valle Peligna”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=209[/url]

X