IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Allevatore aggredito, il mandante è un macellaio

Su disposizione della Procura di Lanciano i carabinieri della compagnia locale hanno eseguito quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere e due ai domiciliari nei confronti di sei persone di Sulmona, ritenute responsabili a vario titolo di rapina e lesioni personali aggravate nei confronti di un allevatore.

La vicenda risale al 2 gennaio scorso quando l’allevatore, residente a Palena, venne aggredito insieme ad un cugino da cinque uomini che aveva incontrato per l’acquisto di bovini. Gli acquirenti giunti nei pressi di un casolare abbandonato avevano aggredito gli allevatori con bastoni e a uno di loro era stato rubato il portafogli.

Dalle indagini effettuate è emerso che il mandante della rapina sarebbe un macellaio di Sulmona fortemente indebitato con lo stesso commerciante di bestiame e con altri commercianti del settore. Il macellaio sulmonese avrebbe organizzato l’aggressione del suo creditore assoldando i cinque malviventi che avrebbero dovuto impossessarsi dei 20 mila euro che gli servivano per saldare i debiti.

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]

X