IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

L’Aquila Calcio-Teramo, parola a Ciotola

di Claudia Giannone

Al termine del match L’Aquila-Teramo, recupero dell’incontro interrotto il 10 dicembre per neve, parla il giocatore che ha deciso l’esito con la sua rete, Nicola Ciotola. «Dedico questo goal alla mia ragazza, Anna, che è in dolce attesa – sottolinea Ciotola – Ma la dedica va anche a tutta la squadra, ci tenevamo tanto. Sicuramente per noi è una vittoria importante, ci dà molto entusiasmo. Dobbiamo continuare così perché dobbiamo dire la nostra. Il secondo tempo abbiamo meritato e siamo stati anche sfortunati prima del goal; per fortuna, poi, la palla è entrata dentro e siamo riusciti a sbloccare la partita. Nella ripresa siamo rientrati con un’altra mentalità, anche se nel primo tempo abbiamo creato. Abbiamo anche preso due pali clamorosi, c’erano due rigori che ci sono stati negati, ma abbiamo insistito e siamo stati molto bravi a sfruttare l’azione da goal e a crederci. Con questa mentalità e con questo spirito, possiamo vincere il campionato».

{{*ExtraImg_98179_ArtImgCenter_500x334_}}

Il presidente rossoblù Corrado Chiodi dopo alcune brevi battute abbandona l’area stampa e corre a festeggiare con il proprio team. Per fortuna spetterà a lui pagare la cena al patron teramano Luciano Campitelli. «E’ stata una prestazione grandiosa – ha detto Chiodi – Abbiamo fatto un secondo tempo senza respiro, non gli abbiamo dato modo di giocare: tantissime ripartenze, tante occasioni da goal. Sono contentissimo, questa era la svolta che volevamo. Mi dispiace per l’amico Campitelli, dovrò pagargli la cena, ma molto volentieri. Tutti aspettiamo la prossima partita con lo stesso entusiasmo. I ragazzi sono carichi, hanno tanta voglia di vincere».

[url”Torna alla Home Sport”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=214[/url]

X