IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Arriva ‘Big snow’, l’Italia trema previsioni

Neve copiosa al centro-nord Italia, a partire da domani notte e in aumento lunedì e martedì: è in arrivo il ciclone mediterraneo ‘Big Snow’, che, con il suo gelido occhio, punterà sul Golfo di Genova e porterà nevicate abbondanti su Liguria, Lombardia, Alpi, Piemonte, Veneto, Emilia.

Nevicherà anche sulla Toscana, con Firenze che si sveglierà bianca, sull’Umbria e su molte zone del Lazio, risparmiando però la Capitale. Una fitta nevicata è attesa anche a Perugia. Poi la neve lascerà il posto alla pioggia per via dei venti di Libeccio.

Antonio Sanò, direttore del portale www.ilmeteo.it, avverte che la perturbazione ancora sull’oceano Atlantico è già in rotta di collisione con l’Italia e provocherà la formazione del ciclone mediterraneo ‘Big snow’ accompagnato da forti venti di libeccio e di scirocco sui nostri mari. Poi lunedì sera temporali violenti colpiranno Toscana, Lazio, Sardegna, Campania e il resto del sud e Venezia sarà colpita dall’acqua alta.

Martedì ancora maltempo al sud, mentre la neve continuerà al nord specie sulle Alpi, Prealpi, Friuli, alto Veneto e tutta la Lombardia anche a Milano.

Sono in corso nevicate sugli Appennini centromeridionali e neve copiosa è attesa nelle prossime ore e per tutta la giornata di domani sulla Calabria, la regione più colpita dal questa ondata di maltempo.

La neve continuerà a cadere in collina su Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Sardegna, e localmente anche lungo le coste di Marche e Abruzzo dice il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera spiegando che «dove non nevicherà saranno piogge e rovesci a dominare» e che «gli anticicloni continueranno a rimanere lontani dal Mediterrano per cui altre perturbazioni sono attese a fasi alterne per gran parte del mese».

[url”Torna alla Home Utili”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=203[/url]

X