IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Contratto di quartiere, Comune Avezzano parte civile

«Comune di Avezzano parte civile nei procedimenti penali del tribunale di Avezzano relativi al Contratto di quartiere II». A renderlo noto è la stessa amministrazione comunale, comunicando che «la giunta ha deliberato la costituzione in giudizio e affidato all’avvocato Leonardo Casciere, del foro di Avezzano, l’incarico di rappresentare il Comune nei procedimenti giudiziari in corso».

«L’atto amministrativo – si legge in una nota diramata dal Comune di Avezzano – è scattato dopo i pareri espressi dall’avvocatura del Comune e dalla Commissione istituita [i]ad hoc[/i], entrambi concordi sulla necessità, per il Comune di Avezzano, di costituirsi parte civile nel processo penale.

«La delibera di giunta – spiega il vice sindaco e assessore alla legalità, Ferdinando Boccia, che ha presieduto la seduta in sostituzione del primo cittadino, Giovanni Di Pangrazio, a letto con la febbre – è un atto dovuto, mirato a tutelare l’Ente, al fine di conseguire un accertamento oggettivo della verità nell’ambito del processo penale e senza voler percorrere aprioristici intenti di colpevolizzazione».

«Nel frattempo – prosegue la nota del Comune – la Commissione sta completando l’esame della documentazione relativa alla costruzione del Nuovo Municipio per accertare le eventuiali irregolarità amministrative e presentare la relazione finale al consiglio comunale. L’operazione è mirata ad avere il quadro generale sull’intervento di realizzazione del nuovo Municipio, il percorso seguito e il rispetto della tabella di marcia per poi decidere il da farsi su un progetto destinato a incidere in misura rilevante sull’assetto urbanistico».

[url”Torna alla Home Marsica”]

http://ilcapoluogo.globalist.it/?

Loid=154&categoryId=221[/url]

X