IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

‘A L’Aquila serve un nuovo modello di legalità’

«L’Aquila ha bisogno di un nuovo modello di legalità. Sono trascorsi 4 anni dal terremoto: abbiamo portato proposte in Consiglio, ma continuiamo a subire la violenza di furti e atti vandalici». Luigi D’Eramo, consigliere comunale de La Destra, interviene sul grave episodio accaduto questa notte nella sede municipale di via Roma.

«Ho sempre chiesto con forza un maggiore controllo sul territorio – ha aggiunto D’Eramo – Ritengo che il Comune possa fare tanto: realizzare presidi di assistenza nel progetto Case e nelle aree Map, potenziare l’accordo con le forze di Polizia, oberate e comunque sempre disponibili, e con le istituzioni scolastiche per l’avvio di campagne di sensibilizzazione sui giovanissimi».

«Sono anni – ha spiegato il consigliere – che sollecito turni notturni della polizia municipale, l’implementazione dell’organico, l’installazione di un sistema di videosorveglianza e il potenziamento dell’illuminazione. Rimango per l’ennesima volta basito dall’immobilismo del nostro sindaco, a braccia conserte quando gli si chiede di ragionare sulle proposte che più volte abbiamo cercato di portare in Consiglio e sistematicamente rigettate».

«Se il sindaco non intende accettare il contributo di consiglieri comunali non affini alla sua parte politica, pur non condividendo lascio correre – ha concluso – Il punto è prendere iniziative e realizzarle. Mai rifiuterò di votare un provvedimento per il bene della Città. Cialente, vogliamo vivere L’Aquila ‘sicuramente’».

[url”Torna alla Home Politica”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=204[/url]

X