Quantcast

Una giornata col Sindaco di…

*di Antonello De Luca

Eggr. Sigg. Sindaci,

Facendo seguito a quanto scaturito dal convegno del 27.11.2012 a Sulmona sul tema “Ripensiamo il territorio” che ha visto la Presenza del Ministro Barca ed eminenti esponenti del mondo accademico abruzzese, della Commissione Ministeriale per la Coesione Territoriale, nonché di Confindustria e Ance, oltre che tutti gli Istituti Scolastici Superiori (Castel di Sangro, Sulmona, Pratola, Popoli, Torre de’ Passeri) raccogliendo l’invito fattoci in quella sede dal Sindaco di Pratola Peligna, a stare una giornata insieme per aiutarci a meglio conoscere l’amministrazione, abbiamo deciso di

lanciare l’iniziativa dal titolo figurativo: “Una giornata col Sindaco di…” per maturare e migliorare le nostre conoscenze sul maggior numero di amministrazioni comunali piccole e grandi, del ns Centro Abruzzo.

Ci rivolgiamo, perciò a tutti i Comuni che vanno dall’Alto Sangro all’Alta Valpescara, passando per la Valle Peligna. Abbiamo già l’adesione, oltre che del dottor De Crescentiis, anche del sindaco di Bugnara, Giuseppe Lo Stracco e del sindaco di Pettorano sul Gizio, Giuseppe Berarducci, del sindaco del Comune di Castel Di Sangro, l’ing. Umberto Murolo.

L’obiettivo è di permeare le difficoltà quotidiane che gli amministratori incontrano e cercare tutti, amministratori, cittadini, associazioni, imprese, di dare un contributo per uscire dallo stallo pericoloso

di cui ha parlato anche recentemente il professore Berti, economista dell’Università di Urbino, nell’ interessante Convegno “Sinergia BCC-Imprese”, svoltosi a Pratola Peligna. Lui si riferiva alla situazioni Imprese/Banche, ma la cosa può essere riferita anche al problema delle amministrazioni pubbliche. Cercheremo di passare dalle denunce della indubitabile grave situazione all’iniziativa, mettendo in campo in tempi politicamente utili, un Progetto che diventi motore dell’economia e dell’efficienza del Centro Abruzzo, ben sapendo, come lo stesso Ministro abbia ribadito, che il periodo critico, ma anche fecondo, partirà subito dal 2014 al 2020 con il nuovo programma di finanziamenti europei e che la riflessione si inserisce sia in questi limiti temporali sia nel contesto del bilancio e della strategia Europea.

Sotto riportiamo il breve video, dove Barca ribadisce: Ora, Ora è il momento!

Attendiamo fiduciosi che ciascuno possa dare disponibilità a queste giornate formative e Vi ringraziamo in anticipo. Ci avvicineremo ad esse con umiltà e spirito di conoscenza, incontrandoVi singolarmente presso le Vs sedi in momenti da concordare.

In attesa di un Vs riscontro, porgiamo

Distinti saluti

[i]*Mov. Ripensiamo il Territorio[/i]