Quantcast

Fiera dell’Epifania, raccolti 120 quintali di rifiuti

Dalle 5 alle 11 di stamani, l’Asm ha provveduto a ripulire tutte le strade e le piazze su in cui ieri si sono collocate le circa 330 bancarelle della 65esima edizione della Fiera dell’Epifania.

L’Asm ha impiegato, per queste operazioni, 25 operai, 10 autisti, 2 compattatori per la raccolta della carta, 2 per i rifiuti indifferenziati e 4 spazzatrici. A supporto, è stata utilizzata una gru.

Particolarmente impegnativa è risultata l’asportazione dei rifiuti giacenti nelle aree transennate del centro, dove per la loro rimozione si è fatto ricorso a 2 macchine soffiatrici.

Complessivamente sono stati raccolti 120 quintali di rifiuti (il 50% in più dello scorso anno), di cui oltre 25 di carta e cartone che sono state smaltiti separatamente, contribuendo in tal modo alla raccolta differenziata. Buone le condizioni meteorologiche in cui si è svolto il servizio.

L’Asm ha fatto sapere che eventuali residui in aree della zona Fiera difficilmente accessibili saranno rimossi nel giro dei prossimi giorni. Il presidente dell’Asm, Luigi Fabiani, e i dirigenti dell’azienda hanno personalmente verificato le attività svolte e i risultati conseguiti, esprimendo l’apprezzamento dell’azienda alle maestranze per l’organizzazione e l’esecuzione dei lavori.

{{*ExtraImg_88779_ArtImgCenter_500x375_}}

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]