Quantcast

La Befana fa tappa ad Avezzano

Naso all’insù sabato 5 gennaio alle 17.30 in piazza Risorgimento scende la Befana. All’imbrunire il viaggio planetario della Nonnina fa tappa ad Avezzano per distribuire doni a tutti i bambini della città.

La manifestazione organizzata dall’amministrazione Di Pangrazio in collaborazione con il distaccamento dei Vigili del Fuoco coordinato da Carmine Iampieri e la Polizia Locale guidata da Luca Montanari apre i battenti alle 15, quando in piazza Risorgimento gli uomini della Polizia locale consegneranno i numeri per il ritiro delle calze.

La ”nonnina dei pompieri” arriverà dal cielo al calar della sera nella piazza della Cattedrale con calze piene di dolciumi e sorprese. Sarà quello il momento più atteso della festa che darà il via alla manifestazione all’insegna del divertimento con protagonisti soltanto i bambini.

La befana farà una tappa bis in città per distribuire doni anche agli alunni dell’Istituto Sacro Cuore e della Casa famiglia Alice. «L’Amministrazione comunale conscia del periodo non felicissimo che stiamo attraversando – afferma l’assessore alla cultura Eliseo Palmieri – vuole testimoniare la vicinanza alle famiglie della città, in primis ai più piccoli, regalando una calza con dolciumi, ma sopratutto un momento di emozione e di allegria».

La befana del Comune in stretta sinergia con i Vigili del Fuoco e la Polizia locale ha proprio questo obiettivo: distribuire doni ai bambini, fiducia e speranza per un futuro migliore alle famiglie. Non solo regali, comunque, per piccoli e genitori, che saranno pure rifocillati con bevande calde distribuite dai volontari della Protezione civile comunale e dell’Associazione nazionale alpini.

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]