IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila Calcio: Ingrosso e Marcotullio

Più informazioni su

di Claudia Giannone

Restando nell’ambito difensivo, è possibile trovare un altro ingaggio positivo per L’Aquila Calcio.

Giammarco Ingrosso nasce il 28 gennaio 1989 a Gagliano del Capo, in provincia di Lecce, e coltiverà il proprio talento per il primo periodo proprio con l’U.S. Lecce.

Nel corso del campionato 2008-2009, con la squadra in serie A, il giocatore riuscirà a scendere in campo, anche se per una sola volta: un risultato, comunque, soddisfacente per un giovane difensore di soli 19 anni. L’esperienza con la squadra pugliese non finisce qui: anche in seguito alla retrocessione in B, Ingrosso deciderà di restare a vestire i colori della propria città, e con due presenze sul campo chiuderà il girone di andata.

Nel corso del mercato invernale, arriverà la cessione alla Paganese, squadra in cui giocherà anche la stagione successiva, segnando persino il suo primo goal in carriera. L’esperienza in Prima Divisione è molto importante per il giocatore (5 presenze nel primo campionato, 21 nel 2010-2011), anche se l’annata successiva non sarà così positiva.

Tornato, infatti, nel Lecce, di nuovo in serie A, non sarà mai possibile per lui disputare un match. Arriva, quindi, il prestito ai rossoblù, in cui risulterà un elemento positivo al centro della difesa, molto valido sui palloni alti.

Passando invece a centrocampo, osserviamo un altro giovanissimo della rosa. Si tratta di Fabio Marcotullio, nato tra le mura aquilane l’11 giugno 1993.

Le collaborazioni del centrocampista sono molte. Inizia a giocare nel capoluogo con la Federlibertas, ma il suo talento lo condurrà ben presto a disputare match con le Primavere della Fiorentina e dell’Hellas Verona. Marcotullio decide poi di tornare nella propria città per iniziare la carriera tra i professionisti, e nel corso del campionato 2011-2012 si potranno notare tre grandi prestazioni da parte del giocatore.

Lo stesso numero di presenze può essere individuato nel girone di andata della stagione finora disputata. E proprio pochi giorni fa, il giovane difensore, all’età di 19 anni, ha firmato un biennale con la società aquilana, per prepararsi a ciò che ci sarà dopo.

Più informazioni su

X