IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Comune: rimpasto di giunta dopo il voto

Un anno politico intenso per il sindaco Massimo Cialente alle prese con l’effetto “domino” delle elezioni politiche alle porte.

Sul piatto c’è sempre l’offerta di Bersani per un posto da sottosegretario in caso di vittoria.

Un incarico che in linea teorica non sarebbe incompatibile con quello di primo cittadino.

Un’offerta in ogni caso allettante. «Potrei prendere in considerazione l’ipotesi – dice – solo se si trattasse di un sottosegretariato alla Ricostruzione, che non sarebbe altro che il completamento della mia attività come sindaco a Roma».

Poi però il primo cittadino tace e aggiunge. «Da un lato devo gestire insieme alla giunta la ricostruzione, dall’altro tutti i problemi drammatici legati all’amministrazione della città. Sarebbe difficile aprire anche un fronte romano».

A proposito di giunta: «ci sarà un rimpasto subito dopo le elezioni politiche – svela Cialente – Immagino che se dovesse essere eletta Stefania Pezzopane potrebbe essere sostituita».

Secondo indiscrezioni le sue deleghe potrebbero perfino essere spacchettate e distribuite ai nuovi uomini forti del Pd.

Fra i nomi più ricorrenti c’è quello del capogruppo del Pd, Maurizio Capri.

C’è perfino l’ipotesi di un tandem di new entry.

In questo modo verrebbe meno tuttavia la quota rosa della giunta.

Per questa ragione sarebbero in vista ulteriori cambi.

Prima o poi dovrà passare il testimone, per accordi intercorsi con il suo partito, Marco Fanfani, anche se l’erede designato, Gianni Padovani, non morirebbe dalla voglia di entrare nell’esecutivo.

Resta inoltre piuttosto spinosa la questione dell’assessore dell’Idv, Lelio De Santis dopo la dichiarazione di guerra dell’altra faccia dell’Idv di Angelo Mancini.

Quest’ultimo inoltre sembra sempre molto vicino agli arancioni di De Magistris, insieme ai suoi amici più stretti. A.Cal.

X