IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sicurezza sismica e fondi Par Fas

Prosegue l’attuazione del Programma regionale del fondo aree sottoutilizzate (Par Fas Abruzzo 2007/2013). Lo comunica l’assessore ai Lavori pubblici, Angelo Di Paolo, dopo che la Giunta regionale, su sua proposta, ha approvato in primo luogo l’avviso pubblico per la concessione dei finanziamenti per “[i]Interventi di messa in sicurezza dal rischio sismico delle strutture ove hanno sede i municipi ed altre strutture pubbliche comunali[/i]”, relativa all’azione V.1.2.a che prevede risorse pari a 18.674.022 euro.

«I soggetti beneficiari – precisa l’assessore Di Paolo – saranno i Comuni che identificheranno gli edifici tramite indagini speditive e di progettazione. Punteggi premiali saranno concessi su edifici per i quali saranno proposte qualità aggiuntive (miglioramento dell’accessibilità, adattabilità e visibilità ai sensi del D.M. 236/39 sulla riduzione delle barriere architettoniche, indicazioni volte alla qualificazione della proposta dal punto di vista dell’efficienza energetica e dello smaltimento dei materiali inquinanti con uso di nuova ed alta potenzialità di riciclo, nonché misure per la mobilità sostenibile e la sicurezza urbana – Spazi per le emergenze e/o uso plurimo e così via).

Sono state inoltre approvate le procedure ed i criteri per la concessione dei finanziamenti per l’Azione V.1.1.a che assegna risorse alle Ater pari ad 5.475.097 euro per la realizzazione di interventi finalizzati alla “[i]Verifica della sicurezza sismica, adeguamento e riqualificazione del patrimonio E.R.P. esistente[/i]”.

L’avviso pubblico sarà pubblicato sul Bura e tutti gli interventi che saranno ammessi a finanziamento dovranno raggiungere almeno un miglioramento del 60% del livello di sicurezza sismica strutturale».

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]

X