IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sant’Eufemia, inaugurazione centro accoglienza turistica

Il sindaco di Sant’Eufemia a Maiella, fresco del successo ottenuto per il riconoscimento di “Meraviglia Italiana” al Borgo di Roccacaramanico, inaugura il centro accoglienza turistica e richiama i suoi operatori, «ora ci vuole più professionalità da parte degli affittuari».

Mercoledì 26 dicembre è stato inaugurato a Sant’Eufemia a Maiella il Centro di Accoglienza Turistica. La struttura si compone di una sala destinata a [i]bookshop[/i]-biblioteca specializzata sulla montagna, all’esposizione e vendita di prodotti tipici, informazioni turistiche e all’organizzazione di attività e servizi al turismo, come escursioni e visite guidate.

«L’infrastruttura realizzata – commenta il sindaco Francesco Crivelli – ha di fatto rivitalizzato uno spazio comunale localizzato in una zona strategica del nostro Paese. Il prossimo passo sarà quello di assicurarne un funzionamento efficiente e professionale, affinché i turisti possano avere un punto di riferimento in grado di soddisfare le loro esigenze e aspettative».

Oltre alla sala accoglienza per i turisti, il centro è dotato di una sala proiezioni polivalente ed è servito da connessione Hdsl, aspetto non secondario a Sant’Eufemia a Maiella, dove questa tecnologia è giunta solo la scorsa estate, grazie all’intervento dell’Amministrazione Comunale.

L’inaugurazione del Centro di Accoglienza turistica giunge a pochi giorni da un’altra importante manifestazione che ha visto protagonista il Comune di Sant’Eufemia a Maiella con il riconoscimento, presso il Centro Congressi Roma Eventi, di “Meraviglia Italiana” al borgo di Roccacaramanico, confermando la vivacità del piccolo centro montano nel campo della promozione turistica.

«Il riconoscimento a Roccacaramanico e l’inaugurazione del Centro di Accoglienza – continua il Sindaco – sono risultati conseguenti agli sforzi che l’amministrazione sta compiendo nel settore turistico attraverso la dotazione infrastrutturale e la promozione. L’auspicio è che questi sforzi possano essere utili agli operatori privati, che rappresentano il vero motore dello sviluppo turistico e in modo specifico ai tanti affittuari del nostro Comune senza incorniciare il proprio operato nella giusta dimensione aziendale. Ritengo che la valorizzazione e organizzazione della ricettività turistica delle case concesse in affitto sia una sfida che tutta la nostra Comunità ha il dovere di affrontare e sarà questa la direzione verso la quale la mia Amministrazione si muoverà nel corso della seconda parte del suo mandato».

In occasione dell’inaugurazione è stato presentato anche il sito Web del Comune di Sant’Eufemia, www.santeufemia,gov.it che sarà on line fra pochi giorni.

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]

X