IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Quando dici

di Valter Marcone

Quando dici: “Con la verniciatura

delle portiere, indovina quanto?” tu fai

i conti ed è d’obbligo concisione

e selezione dei fatti. I conti

della vita, sono anche altri.

I conti della vita dopo quella caparra di dolore,

pagata a prescindere da quando

si è vissuto. I conti con i malcerti

ricordi sono quasi un’avventura

non saziano le angosce, i dolori

il pianto e anche l’allegria di giorni

messi là come una camera di passaggio,

scomoda finchè si vuole ma utile.

L’utile vita che tu mi donasti

io ritrovo nella sua bellezza

e penso come pensa il mio poeta:

“Sei bella – dico alla vita –

è impensabile più rigoglio, più rane

e più usignoli, più formiche e più germogli“:

e solo aggiungo più colazioni

con latte e caffè al mattino, più sogni

le notti tranquille di riposo e sonno.

[url”Leggi la presentazione”]http://ilcapoluogo.globalist.it/Detail_News_Display?ID=44394&typeb=4&Loid=153&Una-terra-che-pende[/url]

[url”Torna al Network LeStanzeDellaPoesia”]http://ilcapoluogo.globalist.it/Detail_News_Display?ID=44394&typeb=4&Loid=153&Una-terra-che-pende[/url]

X