IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Incidenti in montagna, due interventi del Cnsas

Due interventi di soccorso alpino sono stati eseguiti nel pomeriggio dai volontari del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico sul Monte Morrone e sulle montagne di Tornimparte.

Sul Morrone,in particolare, uno scialpinista di 47 anni, S.Qdi Popoli, si è ferito al ginocchio mentre scendeva con gli sci in un tratto boscoso. L’incidente è avvenuto a 1400 metri di quota. Con lo sciatore c’erano altre 6 persone, che hanno chiamato i soccorsi intorno alle 15.

Sul posto è intervenuto l’elicottero del 118 con a bordo

lo staff medico e il tecnico di elisoccorso del CNSAS. Raggiungere l’infortunato è stato particolarmente difficile per la presenza degli alberi.

Lo sciatore è stato trasferito in elicottero all’ospedale di Sulmona e l’intervento di soccorso è terminato alle ore 16.30.

Poco prima la centrale operativa del 118 aveva ricevuto una chiamata

di soccorso per una escursionista che si era infortunata sulle montagne del territorio di

Tornimparte. Si tratta di una donna di 51 anni di Tornimparte, che stava facendo un’escursione con il marito e figlio e che si è infortunata alla caviglia mentre percorreva un tratto di sentiero

scosceso e non innevato.

Poiché l’elicottero del 118 era impegnato sul Monte Morrone, è stata

allertata direttamente la stazione dell’Aquila del CNSAS, che ha fatto

intervenire un suo medico già presente in zona.

La donna è stata aiutata a scendere fino alla macchina e da qui ha raggiunto

autonomamente l’ospedale dell’Aquila.

X