IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Santa Messa in diretta da L’Aquila

La Sacra celebrazione sarà officiata alle 10.00 dal vescovo della Diocesi di Sulmona Valva Monsignor Angelo Spina e Dal Parroco Don Renato Frappi.

L’appuntamento è per Domenica 23 Dicembre quando le telecamere di Rete 4 torneranno a Pratola Peligna nel sugge stivo scenario del Santuario peligno. Un luogo caro a tutti i Pratolani, sfregiato dal sisma del 2009, che ha visto concentrarsi gli sforzi dei cittadini e della Amministrazione Comunale per riportarlo allo splendore originale.

«Rimane ancora molto da fare e riteniamo che la possibilità offerta da una trasmissione televisiva rappresenti un mezzo e un modo per ribadire la necessità di concentrare i nostri sforzi sulla sua sistemazione definitiva. Siamo certi che consentire che il messaggio della Madonna della Libera raggiunga le case di tanti italiani, superando i confini del nostro paese, rappresenti la testimonianza più tangibile dell’affetto e della devozione dei Pratolani per la loro Madonna e per il loro Santuario che è e rimarrà cuore pulsante della religiosità di Pratola Peligna nella speranza che ciò contribuisca a moltiplicare l’impegno di quanti vorranno partecipare all’opera di ricostruzione».

«Tutto ciò grazie all’instancabile opera di quel professionista della televisione non ché grande devoto della Madonna della Libera che è Roberto Ruggiero e alla disponibilità di Padre Renato Frappi sempre disponibile a tutto ciò che possa servire per la salvaguardia e la promozione del Santuario della Madonna della Libera. Un ringraziamento particolare va al maestro Silvio Formichetti che nel 2009 come Presidente comitato Madonna della Libera propose insieme a Roberto Ruggiero la Santa Messa».

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]

X