IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Inps e sisma, dal 17 le imprese devono pagare

Più informazioni su

Ammonta a 500 milioni di euro la somma che le circa 7.000 aziende e partite Iva del cratere sismico dovranno restituire da lunedì prossimo. Scadono domani, infatti, i termini fissati nelle circolari Inps e Inail con cui i due istituti hanno chiesto la restituzione per intero dei contributi sospesi all’indomani del sisma che ha colpito L’Aquila il 6 aprile 2009.

Somme che in base a una legge, fortemente voluta dall’ex sottosegretario alla Presidenza del consiglio Gianni Letta, le popolazioni terremotate devono restituire in 120 rate, con abbattimento al 40 per cento.

Una situazione, denunciano alcuni imprenditori, che rischia di far sprofondare professionisti e aziende. A seguito di una richiesta di chiarimenti da parte dell’Unione Europea sugli sgravi fiscali concessi dall’Italia in occasioni di calamità naturali, il Governo, e per esso il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, ha chiesto la restituzione per intero dei contributi congelati dopo il terremoto.

Nei giorni scorsi imprese, ordini professionali, associazioni di categoria e sindacati avevano minacciato lo sciopero fiscale, inviando una diffida, sottoscritta anche dal sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, a Inps-Inail e al Ministero del Lavoro. Un annuncio che, però, sembra destinato a non avere seguito, dal momento che, senza il versamento dei contributi, le aziende non potrebbero ottenere il Durc, necessario per accedere alle gare pubbliche per gli appalti e per ottenere i lavori di ricostruzione.

«Qui siamo di fronte al fallimento della politica, il fallimento della politica che ha smesso di pensare agli interessi del territorio – dicono alcuni imprenditori -. Dov’è e cosa dice su questa vicenda il ministro per la coesione, Fabrizio Barca? E’ lui che per conto del Governo deve seguire le vicende della ricostruzione».

[url”Torna alla Home Business”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=207[/url]

Più informazioni su

X