IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Federsanità: Chiodi governatore virtuoso

Un premio per riconoscere la capacità di quegli amministratori che, attraverso il servizio reso alla Pubblica Amministrazione, hanno dimostrato che percorrere la strada della sostenibilità è possibile garantendo alla cittadinanza la qualità dei servizi erogati e contribuendo, in linea con gli indirizzi nazionali, alla diffusione della cultura della qualità basata sui principi della misurazione, valutazione e miglioramento continuo delle performance.

Queste le motivazioni del Premio Nazionale “Il Coraggio di Agire” istituito da Federsanità ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e alla sua prima edizione. La cerimonia di premiazione si svolgerà domani 13 dicembre alle ore 12.30 presso Palazzo Manfredi a Roma nel corso della riunione dell’Esecutivo Nazionale, riunito per gli auguri di Natale.

«Fin dalla sua fondazione Federsanità ANCI – ha sottolineato il Presidente Angelo Lino Del Favero – ha lavorato sull’intuizione che la deospedalizzazione e la valorizzazione dei servizi territoriali siano di fondamentale supporto alla sostenibilità della sanità pubblica poiché evitano una sanità a due velocità: efficace nelle strutture ospedaliere e poco presente e coordinata con i Comuni sul territorio durante la riabilitazione e nel sostegno del paziente deospedalizzato o con patologie croniche».

Riceveranno il Premio, consegnato dal Presidente Nazionale Angelo Lino Del Favero, il presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Chiodi, “per la capacità di riduzione delle inefficienze e sprechi garantendo la qualita’ del servizio sanitario regionale” e il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi “per la capacità di aver saputo garantire condizioni continuative di benessere sanitario e sociale per i cittadini della regione”.

Inoltre un premio speciale è stato dedicato anche ad un direttore generale associato a Federsanità ANCI “per la capacità di agire e portare la tua azienda sanitaria in avanzo di esercizio in un contesto di alta complessita’ territoriale”. A riceverlo Gerardo Mancuso Direttore della ASP di Catanzaro. E, infine, un giovane laureato dell’Universita’ Cattolica del sacro Cuore di Roma, Francesco Saderis, “per la lungimiranza dimostrata nella tesi di laurea e rivolta all’ottimizzazione dei processi di cura”.

PAGANO, RICONOSCIMENTO A CHIODI CERTIFICA ATTIVITÀ DI BUON GOVERNO – «Esprimo soddisfazione per il prestigioso riconoscimento che Federsanità-Anci ha assegnato al Presidente Chiodi. Un riconoscimento che certifica l’attività di buon governo esercitata in questi anni dall’amministrazione regionale del Presidente Chiodi».

Così il Presidente del Consiglio regionale, Nazario Pagano, ha commentato il riconoscimento che Federsanità Anci ha assegnato al Presidente Chiodi per la “capacità di riduzione delle inefficienze e sprechi del servizio sanitario regionale”.

«L’Abruzzo può vantare primati che aumentano il livello di considerazione e di autorevolezza della nostra regione e degli abruzzesi nei confronti della comunità nazionale e delle altre Regioni. In particolare, quello della prossima riduzione della tassazione, della riduzione dei costi della politica e del debito sanitario – conclude Pagano – rappresentano un investimento produttivo per le future generazioni».

X