IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Censimento industria, scadenza prossima

Più informazioni su

La Camera di commercio dell’Aquila comunica che a 15 giorni dalla scadenza delle operazioni di censimento dell’industria e servizi risultano inadempienti 400 imprese e 1300 associazioni non profit, che operano in provincia dell’Aquila.

Partecipare al Censimento, del resto, è un dovere sancito dalla legge (art. 7 e 11 del D.lgs. n. 322 del 6 settembre 1989) per cui è necessario rispondere.

Le imprese e le istituzioni non profit che entro il 20 dicembre 2012 non provvederanno a restituire il questionario compilato saranno soggette all’accertamento della violazione dell’obbligo di risposta. La procedura sanzionatoria, attivata dalla Camera di commercio dell’Aquila, in base a disposizioni dell’Istat (Piano Generale di Censimento e Circolare n.6 del 3 dicembre 2012), prevede che l’interessato riceva una diffida ad adempiere; in caso di mancata risposta, sarà recapitata la notifica dell’atto di contestazione contenente gli estremi dell’accertamento e le indicazioni sulle modalità di pagamento.

Tutte le imprese e le associazioni no-profit che non avessero ancora provveduto, quindi, sono invitate caldamente a farlo in breve termine.

Per qualsiasi ulteriore informazione in merito, si prega di contattare l’UPC della Camera di Commercio dell’Aquila ai numeri 0862 667277-252-249-306 o vistare il sito censimentoindustriaeservizi.istat.it

[url”Torna alla Home Utili”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=203[/url]

Più informazioni su

X