IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Carta dei Nidi Comunali a gestione diretta

Più informazioni su

È stata presentata stamane, in conferenza stampa, la Carta dei Nidi Comunali a gestione diretta, alla presenza dell’assessore alle Politiche Sociali Stefania Pezzopane e della responsabile al Diritto allo studio Marina Vignini.

«La Carta dei Nidi comunali a gestione diretta, – ha dichiarato l’assessore Stefania Pezzopane – è un importante strumento con il quale L’Amministrazione Comunale intende fornire tutte le informazioni relative ai Nidi d’infanzia a tutta la cittadinanza. La Carta è uno strumento di sviluppo della qualità, di valutazione delle prestazioni offerte e di comunicazione con i cittadini. L’offerta nido è cresciuta nei numeri, sia nel pubblico che nel privato ed oggi, abbiamo a disposizione quattro nidi comunali e quattro nidi privati convenzionati. Vogliamo attrarre le famiglie giovani e stiamo completando altre due strutture nido, una a Tempera ed una a Bazzano. Da madre ho provato l’esperienza di una figlia accolta con professionalità e competenza ed oggi sono orgogliosa di poter intervenire per rafforzare con scelte concrete questa capacità di formazione per i nostri bambini, per sostenere la qualità dell’offerta educativa e promuovere un miglioramento costante e diffondere la qualità la cultura dell’infanzia».

«I nostri Nidi rappresentano da tempo – ha proseguito l’assessore – un punto di forza della nostra città e le educatrici che vi operano all’interno sono una risorsa preziosissima. Ben 19 di queste educatrici sono lavoratrici precarie per le quali purtroppo e vergognosamente non sono state previste le qualifiche professionali nel ‘concorsone’. Insomma, la ricostruzione sociale è ancora troppo trascurata. Siamo rammaricati perché, a fronte degli sforzi del Comune, a causa del mancato trasferimento dei fondi sia da parte del Governo, sia da parte della Regione Abruzzo, le nostre operatrici, tutte qualificatissime e di comprovata esperienza, rischiano di non vedersi rinnovati i contratti a fine mese. Una situazione che potrebbe degenerare in un’impasse gravissima, che porterebbe addirittura la chiusura anticipata dell’anno scolastico in due asili Nido. Un danno inaccettabile per le famiglie aquilane e per i loro bambini. Noi non permetteremo che questo avvenga. Domani, a Roma, – ha concluso la Pezzopane – si terrà l’incontro con la Regione che sollecito da giugno e che è stato più volte rinviato. Speriamo di tornare con un risultato positivo per la Città».

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]

Più informazioni su

X