IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Gran Sasso rugby, vittoria e primo posto

di Marcello Spimpolo

Ennesima convincente vittoria della Gran Sasso Rugby oggi a Paganica. E vittoria che vale doppio,visto che la capolista Benevento perde a Rieti e viene scavalcata proprio dagli aquilani che adesso sono primi con 4 punti di vantaggio sui sanniti.

A cadere sotto il colpi dei grigiorossi è stavolta il Segni che incassa 8 mete e rimane in partita solo nella prima mezzora. Come in altre occasioni,la squadra di Pierpaolo Rotilio è un diesel: parte magari un po’ lenta, ma una volta prese le misure all’avversario diventa un rullo compressore. Basti pensare che il primo tempo termina con un parziale di 26 a 0.

Oggi neanche il campo pesante è riuscito a mettere in difficoltà una mischia compatta che ha maramaldeggiato su quella avversaria, emblematica in tal senso la meta di Parisse al 4′ del secondo tempo scaturita da un “carretto” di 20 metri subito dai laziali.

Ed i trequarti non sono da meno, provando giocate anche difficili visto la palla intrisa di fango.

L’unica nota veramente negativa, in vista del prossimo big match in casa del Benevento, sono gli infortuni ad Angeloni e Banelli, entrambi di natura muscolare e legati alla pesantezza del campo. E’ di questo avviso anche coach Rotilio: «Questi infortuni arrivano purtroppo in un momento delicato e mi scoprono alcuni reparti, per il resto sono soddisfatto da quanto messo in campo dai ragazzi perchè è il frutto del lavoro della settimana».

Soddisfatto capitan Giampietri: «Nonostante il campo,siamo riusciti a fare molto di quello che avevamo in mente. Adesso ci aspettano due battaglie importanti a Benevento e Rieti che diranno molto sul nostro campionato». Anche Pierpaolo Rotilio è convinto che «si debba guardare la classifica dopo questi due scontri diretti».

Da parte nostra aggiungiamo che è comunque importante essere arrivati a questi scontri diretti guardando tutti dall’alto e con la consapevolezza di avere una squadra solida che arriva al risultato attraverso un gioco bello da vedere.

{{*ExtraImg_82933_ArtImgCenter_500x334_}}

Gran Sasso Rugby: Guerriero (Rossi), Ciancarella S., Mandolini (Iezzi), Mancini M. (Taraschi), Di Paolo, Angeloni (Pattuglia), Santavenere, Parisse, Brandizzi (Eusani), Banelli (Valdrappa), Feneziani, Giampietri, Di Tillio (Cipriani), Pallotta, Marchetti.

Marcatori Gran Sasso: Pt: 4′ meta Feneziani non tr. Marchetti; 10′ meta Feneziani tr. Marchetti; 18′ meta Giampietri tr. Marchetti; 38′ meta Santavenere tr. Marchetti. St: 4′ meta Parisse tr. Marchetti; 17′ meta Pallotta tr. Marchetti; 25′ meta Brandizzi non tr. Marchetti; 37′ meta Marchetti tr. Marchetti

[url”Torna alla Home Sport”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=214[/url]

X