IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Regione, ecco i soldi per fermo imprese 2009

Via libera all’erogazione delle risorse in favore delle grandi imprese ricomprese nei comuni del cratere sismico.

Il gruppo di lavoro costituito a seguito della delibera della Giunta regionale, ha infatti individuato quattro grandi imprese alle quali andranno complessivamente risorse per 11 milioni 686 mila euro.

Si tratta di ristori economici per i danni subiti da queste imprese per l’interruzione forzata della produzione a seguito del terremoto dell’aprile 2009.

Le aziende individuate sono: Menarini industrie farmaceutiche, che ha ottenuto un contributo di 617 mila euro; Edimo holding con un contributo di 4 milioni 797 mila euro; Dompè Farmaceutici con un contributo di 5 milioni 428 mila euro; e infine Sanofi Aventis con un contributo di 842 mila euro.

Nello specifico le risorse sono state stanziate nella competenza del Commissario delegato alla ricostruzione a seguito dell’ordinanza del Consiglio dei ministri dell’agosto 2011.

La misura sulle grandi imprese segue quella che ha riguardato le piccole e medie imprese ricomprese nei comuni del cratere sismico. In quell’occasione ci fu la rimodulazione del fondi Por-Fesr per 35 milioni di euro con un bando pubblico. In questo caso, invece, vista l’impossibilità normativa di utilizzare fondi strutturali europei per grandi imprese, è stata scelta la strada dell’ordinanza della presidente del Consiglio dei ministri che ha previsto risorse a bando pubblico in base dall’art. 87.2.b del Trattato europeo.

[url”Torna alla Home Politica”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=204[/url]

X