IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Incontro dibattito sulle presenze archeologiche

Sabato 8 dicembre incontro dibattito a S.Elpidio sulle presenze archeologiche lungo l’itinerario del costruendo tratto del sentiero europeo E1 nel territorio del comune di Pescorocchiano.

L’incontro, promosso e organizzato da Soprintendenza per i beni archeologici del Lazio, Comunità Montana Salto Cicolano, comune di Pescorocchiano, Parrocchia di S. Elpidio e Organizzazione di Volontariato valledelsalto.it, si svolge in occasione della ricollocazione nella locale chiesa parrocchiale dell’epigrafe funeraria dell’età Augustea (Iº sec. a.C./Iº sec. d.C.) dell’edile Lucius Carcurinus.

L’epigrafe, data per dispersa dopo il terremoto del 1915, che distrusse completamente l’antica chiesa, torna a S. Elpidio dopo quasi 100 anni, riconsegnata alla Soprintendenza per i beni archeologici del Lazio dal dottore Armenio Zuccari (1924-2009), il quale la ricevette in custodia dal parroco dell’epoca, Don Paolo Rosati.

Secondo Domenico Lugini, autore nel 1907 del libro “Memorie storiche della Regione Equicola, ora Cicolano” l’epigrafe, prima del terremoto, si sarebbe trovata «nella chiesa di S.Elpidio e propriamente in quel tempietto che sottostà alla stessa dove serve di capitello ad una delle colonne che ne sostengono la volta».

L’incontro dibattito dell’8 dicembre, cogliendo l’occasione del ritorno dell’antica epigrafe, intende richiamare l’attenzione di tutti perché segnalino alla Soprintendenza e alla Parrocchia eventuali altri frammenti architettonici di cui abbiano notizia o memoria della loro provenienza dalle macerie della chiesa in quanto gli stessi potrebbero costituire utili oggetti di studio.

I principali argomenti dell’incontro riguarderanno le presenze archeologiche nella zona e le concrete iniziative in atto o proposte da istituzioni e associazioni per la riscoperta, tutela e valorizzazione dei monumenti più significativi posti lungo l’itinerario del costruendo sentiero europeo E1.

Saranno illustrati in particolare gli interventi in corso sui siti della Grotta del Cavaliere sopra la frazione di Alzano e di Collaraeteri o Collevetere, località posta su uno dei colli sovrastanti l’area artigianale di S.Elpidio. Oltre ai monumenti saranno presentati alcuni esempi di tratti di sentieri ripuliti e segnalati da volontari e associazioni locali.

Per maggiori informazioni: 333 1103656.

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]

X