IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Viale Corrado IV, salta l’incontro con Fanfani

di Alessia Lombardo

È saltato in mattinata l’incontro tra l’assessore alla Pianificazione commerciale e Attività produttive Marco Fanfani e Michele Morelli, presidente Fipe-Confcommercio dell’Aquila e titolare del locale Gran Caffè.

Resta ancora da trovare la soluzione per i commercianti di viale Corrado IV che si preparano a un periodo natalizio estremamente duro a causa dei numerosi disagi dovuti ai lavori previsti nell’ambito del nuovo piano stradale.

Le strade chiuse, il traffico e la mancanza di parcheggi, con conseguenti multe per i clienti, arrivano a ridosso di uno dei periodi dell’anno più floridi per il commercio.

La situazione è drammatica, come sostenuto da Morelli, portavoce di 30 attività di viale Corrado IV.

«In mattinata – ha esordito il commerciante aquilano – ci sarebbe dovuto essere l’incontro con Fanfani, ma è stato spostato perché era impegnato con la Giunta. Desideravo avere delle risposte più chiare ai nostri problemi, ma è tutto rinviato e, al momento, non so quando ci sarà il confronto con l’assessore. La situazione è drammatica».

«La scorsa settimana – ha aggiunto – si è lavorato soltanto tre giorni per colpa del meteo».

Morelli ha lamentato la mancanza di considerazione dei rappresentanti di categoria da parte delle istituzioni che sono prive di pianificazione. «Le parti sociali – ha affermato – sono state completamente ignorate e chiamate a cose fatte. Purtroppo non si ha sensibilità e non si comprendono i sacrifici dei commercianti».

«Quando si decide di fare degli acquisti – ha continuato – il commerciante non può avere la merce invenduta. Anche sul centro storico si è fatta veramente confusione: prima doveva vivere, ora deve chiudere. Ricollocare un’attività non è semplice e comporta grandi sacrifici economici. Manca una pianificazione».

X