IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Stranieri, Provincia disattenta

«Lo statuto della provincia dell’Aquila nell’art.16 prevede gia dal 2006 l’istituzione della figura del consigliere straniero aggiunto per accrescere la partecipazione attiva degli stranieri nella vita pubblica ma nonostante ciò non è stato adottato dalla giunta Del Corvo e dal consiglio provinciale nessun provvedimento per formulare un regolamento e indire le elezioni di questa figura», dichiara il consigliere straniero al comune di L’Aquila Gamal Bouchaib.

«In un momento di grande crisi sociale e identitaria della nostra provincia con l’arrivo massiccio da anni di altre culture e religioni, l’apporto di questa figura sarebbe prezioso per il consiglio provinciale in materia di proposte dei processi d’integrazione e di rappresentanza delle istanze di 21000 stranieri legalmente residenti in provincia », continua il consigliere.

«La provincia di Teramo ha già predisposto un regolamento per l’elezione del consigliere straniero provinciale ma a Noi stranieri dell’Aquila quando ci toccherà un po di dignità istituzionale?» conclude Gamal.

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]

X