IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

L’Aquila Calcio: vittoria contro il Gavorrano

Più informazioni su

L’Aquila Calcio continua la sua ascesa, quella in cui ormai non credeva più nessuno: tra le mura dello stadio del Gavorrano, i rossoblù riportano una vittoria fondamentale, violando per ben due volte la rete avversaria.

Infantino e Rapisarda protagonisti del match e marcatori che riescono a condurre alla vittoria il team di Maurizio Ianni. Un Gavorrano che non appare molto brillante, con poche reali azioni da goal.

Il capoluogo abruzzese si porta, così, a quota 26 punti, e si piazza al quarto posto, ostacolato soltanto da Salernitana, Pontedera ed Aprilia, che si trovano alla pari a 28 punti.

Il match appare da subito favorevole agli ospiti, che al 4′ minuto, sfruttando un errore difensivo degli avversari, si avventano sulla rete protetta da Addario, ma Infantino colpisce la parte esterna della rete. Il vantaggio, però, non tarda ad arrivare, ed al 15′ minuto, su assist di Agnello, è proprio Infantino a siglare la partita. Giusto tre minuti di tempo per consentire agli avversari di comprendere cosa sta accadendo, ed ecco che arriva il raddoppio, ad opera del giovane Rapisarda, classe ’92.

In questo modo, i rossoblù si assicurano il risultato fino al termine dell’incontro. Ma i colpi di scena non si fanno aspettare, e per il corso della ripresa si susseguiranno diverse azioni da brivido.

Quasi alla fine del primo tempo, precisamente al 38′ minuto, Infantino su cross di Ciotola colpisce in pieno il palo, sprecando una nuova occasione.

Si passa alla seconda frazione di gioco, e subito L’Aquila riparte in quarta. Agnello, al 2′ minuto, tenta con un tiro ben mirato, ma il portiere avversario respinge il pallone.

Arriva anche qualche sporadica occasione da parte dei padroni di casa, che al 27′ minuto colpiscono una traversa con il tiro di Zane.

Nel corso di cinque minuti, abbiamo due espulsioni in campo, una da ogni parte: al 35′ arriva il primo cartellino rosso, diretto proprio all’autore del goal, Francesco Rapisarda, che in tre minuti è riuscito a collezionare due ammonizioni, mentre poco dopo viene cacciato Tognarelli per il Gavorrano.

Ancora qualche debole occasione, ed il match termina tra la soddisfazione dei rossoblù e lo sconforto dei toscani, che avrebbero avuto davvero bisogno di alcuni punti per rientrare in zona play off.

Per quanto riguarda le altre abruzzesi, il Chieti riesce a riportare una vittoria fra le mura dell’Angelini contro il Borgo a Buggiano, mentre il Teramo non può fare altro che pareggiare in un match abbastanza noioso contro il Campobasso.

Il prossimo match per L’Aquila Calcio sarà il derby serale contro il Teramo, da disputarsi tra le mura del “Fattori” lunedì 10 dicembre alle ore 20.45.

Ecco la formazione

GAVORRANO: Addario, Mazzanti, Tognarelli, Nicoletti, Miano (1′ st Messina), Fatticcioni, Zane, Della Latta (10′ st Peluso), Gurma, Losicco (34′ st Moscati), Nocciolini. All. Buso.

L’AQUILA CALCIO: Testa, Rapisarda, Ligorio, Agnello, Pomante, Ingrosso, Improta (41′ st Albanese), Menicozzo, Infantino (32′ st Colussi), Carcione, Ciotola (20′ st Triarico). All. Ianni.

MARCATORI: 15′ pt Infantino, 18′ pt Rapisarda.

ESPULSI: 35′ st Rapisarda (doppia ammonizione), 40′ Tognarelli (doppia ammonizione).

(c.g.)

Più informazioni su

X