Quantcast

Enel stacca i contatori, tutti morosi ma ignari

di Alessia Lombardo

Arriva il famigerato conguaglio per gli arretrati dei consumi elettrici nei progetti CASE e nei MAP. Distacco della corrente senza preavviso nei primi interventi da parte dell’Enel che ci sono stati segnalati, due effettuati nei progetti Case di Sassa e uno nei Map di Bagno.

L’ingente somma contestata agli assegnatari non è stata notificata agli stessi occupanti gli alloggi che si sono visti abbassare il carico elettrico o staccare la corrente senza alcun preavviso da parte dell’Enel e che, acquisite le somme debitorie, non possono rateizzare quanto dovuto.

Questa è la storia di una famiglia con tre figli, assegnataria di un Map a Bagno.

Non sono state pagate le bollette del 2011 e dei primi mesi del 2012 e l’Enel gli ha abbassato il carico della corrente a un chilowatt. Entro 15 giorni la famiglia dovrà pagare circa 1500 euro altrimenti verrà staccata la fornitura di corrente elettrica.

«In tutto questo periodo ho ricevuto soltanto una bolletta un mese fa (ottobre 2012, ndr) – ha spiegato l’intestatario, che preferisce mantenere l’anonimato – di 107 euro, l’ho pagata nei termini ma non ho mai ricevuto altre bollette relative a questa utenza. Ho scoperto che l’Enel mi ha abbassato il carico perchè sono moroso. Al momento ho la luce, ma non posso accendere la lavatrice».

«Posso accendere solo luce e tv – ha continuato sul proprio disagio – se inserisco la spina del caricabatteria del cellulare si stacca la corrente. Stessa cosa vale per l’asciugacapelli».

Ieri mattina il cittadino si è recato negli uffici dell’Enel per chiedere spiegazioni e si è accorto di aver accumulato bollette per più di 1500 euro e per un lasso di tempo di un anno, mai arrivate. «Ieri – ha detto concitato – sono andato a chiedere spiegazioni e mi hanno detto che devo pagare l’intera somma entro 15 giorni. Il pagamento non è rateizzabile e io non so come fare».

«Ora ho un abbassamento del carico ad un chilowatt – ha concluso – ma rischio che mi venga staccato tutto. Ribadisco che le bollette non mi sono mai state recapitate».

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]