Quantcast

Qualità della vita, in Abruzzo si ‘vivacchia’

E’ la provincia di Teramo, tra quelle abruzzesi, a fare la parte del leone secondo i risultati della 23/a edizione della Qualità della vita nelle province italiane, la tradizionale ricerca del Sole 24 Ore.

Nella competizione sulla vivibilità del territorio, infatti, risulta per il 2012 al 62/esimo posto, con un recupero di 7 posizioni rispetto al 2011.

Benino la provincia di Pescara, che sale dal 73/esimo al 72/esimo posto.

Sicuramente meno bene, perché scendono, le province di Chieti al 65/esimo (-1) e L’Aquila al 74/esimo (-4).

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]