Con i colori d’autunno torna la Castagnata per gli Abruzzesi

A Bolzano, presso i locali della sede sociale si sono riuniti i soci della Libera Associazione Abruzzesi Trentino Alto Adige presieduta da Sergio Paolo Sciullo della Rocca, per il tradizionale incontro d’autunno organizzato amabilmente da Vittorio Ambrosini, Maria Di Francesco, Pietro Mancusi, Salvino D’Aurelio, Antonietta Lavillotti e Eustachio Carfagnini.

In questa occasione sono state gustate le castagne provenienti dal colle di San Felice d’Ocre, accompagnate con il rosso Montepulciano della terra di Aligi, la cui bontà viene narrata da D’annunzio nelle sagre d’autunno.

La sera di San Martino nel rispetto delle antiche tradizioni che vedono impegnati i più giovani in attività creative finalizate anche alla conservazione di giochi e canti d’amore, è stato presentato ai convenuti un saggio dimostrativo della polka abruzzese elaborato dalla bravissima Marisa Crucitti che con abile maestria ne ha curato la coreografia e le movenze.

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]