IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Avezzano, spacciavano a minorenni

Vengono sorpresi, nei pressi della stazione ferroviaria di Avezzano, mentre stanno per rifornire sostanze stupefacenti ad un gruppo di studenti: arrestati, in flagranza di reato, due cittadini extracomunitari di origine marocchina, A.N. di 21 anni, in regola per quanto riguarda la permanenza sul territorio nazionale e A.S., di 25 anni, non in regola con il permesso di soggiorno.

Come è noto, i Carabinieri, già dall’inizio dell’anno scolastico, hanno predisposto idonei servizi, anche con l’impiego di Unità Cinofile, nei pressi degli istituti scolastici e dei luoghi di aggregazione giovanile, finalizzati a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nei confronti degli studenti.

Ed è proprio nel corso di uno di tali servizi che i militari dell’Aliquota Operativa del N.O.R. della Compagnia Carabinieri di Avezzano, hanno tratto in arresto, nella tarda mattinata di oggi, i due cittadini extracomunitari anzidetti.

In particolare, in piazzale Kennedy di Avezzano (nei pressi del sottopassaggio della stazione ferroviaria) un gruppo di quattro studenti, con in dosso i tipici “zaini” contenenti libri scolastici, visibilmente minorenni, stavano contattando i due cittadini extracomunitari per rifornirsi.

I quattro studenti, alla vista dei militari dell’Arma, si davano a precipitosa fuga, dileguandosi, mentre i due cittadini extracomunitari venivano bloccati e trovati in possesso, uno di gr. tre di “hashish” e l’altro di poco meno di sei grammi della stessa sostanza stupefacente.

I due marocchini sono stati arrestati per “concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e, dopo le formalità di rito, venivano tradotti presso la Casa Circondariale di Avezzano a disposizione del Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Avezzano, Dr. Guido Cocco, titolare del relativo procedimento penale.

[url”Torna alla Home Marsica”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X