IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Abruzzo: on line Geoportale

Più informazioni su

Un portale internet in grado di fornire ai cittadini precise informazioni geografiche sul territorio abruzzese. È il nuovo servizio allestito dal sistema informativo della Regione Abruzzo che è stato presentato oggi dall’assessore all’Informatica, Alfredo Castiglione.

Il nuovo “Geoportale” è parte integrante del progetto della rete Gnss interregionale dei servizi geografici della Regione. In questo modo cittadini e tecnici avranno a disposizione dati scientifici geografici legati alla cartografia del territorio abruzzese.

«Si tratta di un servizio di grande importanza – ha detto il vicepresidente Alfredo Castiglione aprendo il seminario di presentazione del progetto – che guarda con attenzione ai cittadini e, contestualmente, è in grado di garantire un servizio altamente tecnico al personale del settore. Non era un passaggio agevole, ma è necessario sottolineare che è l’intero progetto della rete Gnss interregionale che fa riferimento a importanti processi innovativi».

All’interno del Geoportale è possibile portare avanti un’agevole navigazione sull’informazione geografica prodotta dalla Regione che spazia dalla cartografie di base agli strati tematici relative alle tipologie forestali, all’uso del suolo, alla protezione civile, alla difesa del suolo.

A breve il sistema sarà affiancato da un’area download dei materiali geografici prodotti, che sarà accessibile in modalità gratuita per tutti gli usi non commerciali.

«L’allestimento e l’operatività di un portale di questa importanza – aggiunge Castiglione – rappresentano l’esempio pratico di come l’economia della conoscenza si mette a disposizione del territorio, accrescendo in questo anche la competitività del territorio stesso che a questo punto non viene più valutata in base alla concessione di finanziamenti a pioggia, ma puntando e investendo su nuovi modelli di sviluppo che mettono al centro proprio l’economia della conoscenza. In questo senso – ha concluso il vicepresidente – il servizio presentato oggi è un enorme passo in avanti».

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202

[/url]

Più informazioni su

X