IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Liris: ‘Per la s.p. 10 Peligna, massimo impegno e attenzione’

L’assessore alla viabilità Guido Quintino Liris nella seduta odierna del Consiglio provinciale ha relazionato sulla situazione della S.P. 10 Peligna, in particolare del tratto interdetto dal km 9+100 al km 9+500 Raiano-Vittorito.

«L’amministrazione Del Corvo ha provveduto, con sollecitudine, già dal maggio scorso, ad effettuare un apposito studio sulla stabilità del versante da cui è emersa che una radicale riduzione dei rischi legati al fenomeno di caduta massi, può essere conseguito attraverso l’esecuzione di una serie di interventi minimi di consolidamento, il cui costo complessivo presunta ammonta a 400 mila euro e, considerando la valenza paesaggistica della zona, l’importanza della SP 10 e l’urgenza del tipo di intervento, ci siamo attivati anche con la Regione Abruzzo per acquisire le somme necessarie. Infatti, è notizia degli ultimi giorni che la Regione provvederà a trasferire, alle quattro province delle somme per interventi di manutenzione straordinaria sulla viabilità a valere sui fondi FAS».

«La S.P. 10 non è mai mancata tra le priorità dell’amministrazione, – prosegue Liris – ed è assolutamente falso affermare che la Provincia si sia interessata alla questione solo dopo l’incontro con il sindaco di Raiano, Marco Moca, come hanno affermato gli esponenti di centrosinistra del comprensorio. Il sindaco Moca, da sempre attento alla questione, ha trovato nel Presidente, nella giunta e nei consiglieri grande attenzione e disponibilità verso una problematica cara al territorio e con caratteristiche di massima urgenza. La chiusura di una strada, è sempre un’emergenza per un’amministrazione, come la sicurezza e l’incolumità dei cittadini».

X