IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Pescasseroli: atti vandalici sulla segnalitica del parco

Più informazioni su

Dopo un lungo percorso di dialoghi, sensibilizzazione e aperture al territorio, dove finalmente una grande maggioranza delle comunità locali si è schierata a favore della salvaguardia dell’ambiente, si devono purtroppo ancora registrare alcuni spiacevoli atti vandalici, principalmente a danno della segnaletica, nella zona di Villetta Barrea.

Nel corso degli ultimi mesi, nella valle dell’Alto Sangro, sono state divelte, spezzate e di fatto rese inutilizzabili tabelle, paletti segnaletici relativi alla sentieristica e ad apparati didattici.

I danni causati dai vandali sono molteplici, tutti comunque a carico della collettività; innanzi tutto il danno puramente economico, viste le scarse risorse di cui dispone l’Ente che amministra e gestisce denaro pubblico; c’è poi il danneggiamento dell’immagine di un territorio che faticosamente sta tentando di offrire servizi di qualità per uno sviluppo turistico compatibile, in un periodo di notevoli difficoltà.

La riqualificazione della rete segnaletica, frutto di investimenti e di impiego di professionalità locali, nel corso degli ultimi anni ha riscosso consensi e apprezzamenti da parte di appassionati ed escursionisti; gli autori di questi atti delinquenziali, che ne compromettono la funzionalità e l’estetica, devono essere immediatamente isolati dalle comunità locali e segnalati alle autorità competenti.

Insomma, azioni dei soliti ignoti vandali, vittime della cieca ignoranza che nulla crea e tutto distrugge. Chi compie un atto vandalico lo fa consapevole di causare un danno, più o meno grave, alla collettività. E quindi va, per quanto possibile, contrastato, dalle Istituzioni, con la massima decisione.

Più informazioni su

X