IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Autosonia Avezzano Rugby straccia l’Alghero 31 a 26

Più informazioni su

Nella seconda giornata del campionato di Serie A l’Autosonia Avezzano vince contro l’Alghero per 31 a 26 e conquista i primi quattro punti della stagione. Una vittoria inaspettata per il XV giallo nero, considerando la partenza negativa della settimana scorsa sul campo del Colorno e la forza della compagine sarda che oggi schierava molti giocatori esperti. Invece, sul campo di via dei Gladioli, i ragazzi di mister Pratichetti hanno sbagliato pochissimo ed hanno dato filo da torcere agli ospiti.

Nel primo tempo era il sudafricano Thomsen a centrare i pali in quattro occasioni: al 12’, al 18’, al 22’ e al 27’ e portava l’Avezzano sul 12 a 0, mentre il cecchino Peens metteva a segno i primi tre punti dell’Alghero al 29’. Il primo tempo si chiudeva sul 12 a 3 in favore dell’Avezzano.

La ripresa si apriva con una meta per parte: al 1’ Taccone per l’Avezzano (19-3) e al 9’ Franchino per l’Alghero (19-10). Nella prima metà del secondo tempo i cecchini delle due squadre, che hanno sbagliato pochissimo, mettevano a segno due calci a testa (al 16’ e 20’ Peens e al 18’ e 23’ Thomsen), mentre al 25’ l’Alghero andava a segno con una meta di mischia finalizzata da Escobar (25 -23). Nell’ultimo quarto di gara la formazione ospite si riavvicinava pericolosamente ai padroni di casa, ma nei minuti finali Thomsen centrava ancora i pali (al 33’ e 40’) e metteva al sicuro il risultato sul 31 a 23, mentre Peens chiudeva la partita con un calcio al 43’ che permetteva ai sardi di conquistare il punto di bonus grazie al 31 a 26 finale.

Nel prossimo turno l’Avezzano sarà impegnato a Catania.

Avezzano: Thomsen, Lanciotti R., Guardiano, Betetto, Taccone, Babbo M., De Luca, Farina, Babbo G., Errico (19’ s.t. Bartolomei), Cofini 35’ (s.t. Volpe), Mercurio, Ranalletta (1’ s.t. Crucutti), Bonomo, Lanciotti S.. A disposizione: Di Cintio, Colaiuda, Catonica, Leoni, Guanciale. All. Pratichetti.

Alghero: Lorenzini, Solinas, Apikotoa, Costantini, Peana A., Peens, Daga, Toniolo, Giaci, Rancati, Sirbu, Paco, Bonetti, Spirito, Escobar. A disposizione: Berdini, Capponi, Paddeu, Satta, Peana M., Franchin, Deligios, Loi. All. Peens.

Marcatori: I Tempo 12’ c.p. Thomsen (3-0), 18’ c.p. Thomsen (6-0), 22’ c.p. Thomsen (9-0), 27’ c.p. Thomsen (12-0), 29’ c.p. Peens (12-3) – II Tempo: 1’ m. Taccone tr. Thomsen (19-3), 9’ m. Franchin tr. Peens (19-10), 16’ c.p. Peens (19-13), 18’ c.p. Thomsen (22-13), 20’ c.p. Peens (22-16), 23’ c.p. Thomsen (25-16), 25’ m. Escobar tr. Peens (25-23), 33’ c.p. Thomsen (28-23), 40’ c.p. Thomsen (31-23), 43’ c.p. Peens (31-26)

Arbitro: De Martino di Napoli.

Cartellini: 21’ p.t. Peens, 25’ p.t. Apikotoa; 32 s.t. Giacci

Punti conquistati: Avezzano 4, Alghero 1

Migliore in campo: Thomsen Avezzano

UNO SGUARDO AI CAMPI

Autosonia Avezzano v Novaco Alghero 31 – 26 (4-1)

Rangers Vicenza v Gruppo Padana Paese 17 – 09 (4-0)

Amatori Parma v Cesin Cus Torino 11 – 13 (1-4)

Santa Margherita Valpolicella v Rugby Colorno 10 – 09 (4-1)

Cus Padova v Zhermack Badia 28 – 22 (4-1)

Amatori Capoterra v Amatori Catania 29 – 03 (4-0)

Classifica: Cus Torino punti 9; Colorno punti 6; Paese, Badia, Capoterra punti 5; Amatori Catania, Avezzano, Cus Padova, Vicenza e Valpolicella punti 4; Amatori Parma punti 1; Alghero punti – 3.

^Amatori Alghero 8 (otto) punti di penalizzazione per mancata partecipazione alle categorie Under 16 e Under 14.

Prossimo Turno Domenica 21 ottobre 2012

Amatori Alghero – Amatori Parma; Badia – Paese; Cus Torino – Capoterra; Colorno – Vicenza; Valpolicella – Cus Padova; Amatori Catania – Avezzano

Più informazioni su

X