IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Rugby femminile, si torna a 15

Più informazioni su

di Marcello Spimpolo

Si è svolta oggi pomeriggio presso il locale 910 la conferenza stampa di presentazione della nuova squadra dell’Aquila Rugby Femminile,che torna dopo molti anni a giocare nel campionato a 15.

Nell’insolito ruolo di presentatore, il direttore generale Massimiliano Placidi ha illustrato il motivo per cui la Femminile,quest’anno è passata dalla gestione della Polisportiva L’Aquila Rugby, con la quale si è aggiudicata l’anno scorso lo scudetto del Seven a quella dell’Aquila Rugby 1936 che disputa il massimo campionato maschile: «Nell’ottica della collaborazione che lega le due società neroverdi, si è pensato di riunire la gestione delle attività seniores sotto la nostra società. Siamo felici ed onorati di questo, e promettiamo il massimo supporto affinché le ragazze possano sentirsi a loro agio ed esprimersi al meglio in questa nuova sfida che le vedrà protagoniste del campionato italiano di rugby a 15».

Nello staff tecnico, il confermato allenatore dell’anno scorso, Giancarlo Silvestri sarà affiancato da Fabio “Bubba” Andreassi. Serena Chiavaroli sarà la preparatrice atletica.

Cambio, come per la prima squadra maschile, della fascia di capitano che passa da Stefania Mannucci a Paola Pasta, tallonatore della scorsa stagione, la quale ha dichiarato che «Il gruppo è eterogeneo ma pieno di entusiasmo, ci sono nuovi arrivi di spessore ed esperienza come le sorelle Elisa e Francesca Cucchiella (provenienti dalla formazione romana delle Red & Blu) e la seconda linea Giulia Bragante (proviene dalla Valsugana Rugby) insieme al gruppo storico della seven dello scorso anno e a nuove ragazze. Ci misureremo con la nuova realtà del rugby a 15: sarà una sfida che affronteremo unite domenica dopo domenica» – ha aggiunto l’atleta aquilana che ha ricevuto in dono la maglia di gioco della squadra maschile da parte del capitano Marco Di Massimo.

Simpatico il messaggio letto sempre da Placidi, stilato dalla madre di una delle giocatrici il cui passaggio saliente recitava: «la vostra è passione allo stato puro in uno sport che nulla toglie alla vostra femminilità, ma che invece tanto aggiunge alla vostra personalità».

Questa la composizione della rosa:

Alfonsetti Francesca mediano di mischia

Baglioni Francesca pilone

Bozzi Maria Elena tallonatore

Brusco Valentina n.8

Bragante Giulia seconda linea

Colagrande Daniela seconda linea

Cucchiella Francesca seconda linea

Cucchiella Elisa pilone

Dell’Orso Alessandra mediano di mischia

Di Giacomo Chiara Stella ala

Di Marco Maura ala

Di Stefano Fabrizia ala

Fattore Valeria centro

Ferella Ilaria ala

Fulgione Luana ala

Mannucci Stefania mediano di apertura

Mariani Flavia seconda linea

Musilli Claudia centro

Nicchi Luna estremo

Pasta Paola tallonatore

Riocci Niuscia seconda linea

Rotellini Delphine centro

Rotellini Giulia terza linea

Ruzza Ilaria pilone

Sfarra Lavinia terza linea

Silvestri Marta terza linea

Tancredi Serena pilone

Venditti Valentina seconda linea

Zugaro Eleonora n.8

Allenatori: Giancarlo Silvestri e Fabio Andreassi;
Preparatore atletico: Serena Chiavaroli

Il campo da gioco per gli incontri casalinghi sarà il Comunale di Paganica.

[i]

Foto Spimpolo[/i]

Più informazioni su

X