IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Regione, linee nuovo organigramma approvate in Giunta

«Dal 1 gennaio 2013 la Giunta Regionale avra’ un nuovo organigramma della nostra macchina burocratica, che porta un cospicuo risparmio sulla spesa per il personale regionale. Oggi, su mia proposta, – dichiara l’assessore al Personale Federica Carpineta – e’ stata approvata la delibera che porta alla riduzione dei Servizi (posizioni dei dirigenti) della Giunta Regionale. La riduzione e’ significativa e segue quella gia’ fatta che ha diminuito le Direzioni da 12 a 9. I servizi, comprensivi delle funzioni assorbite dalle soppresse agenzie regionali (Arssa, Aptr e Abruzzo Lavoro) diventano 80, con un taglio superiore al 30%. In complesso si e’ passati dai 117 servizi del 2008 agli attuali 80. La struttura sara’ piu’ snella e in linea con i parametri delle regioni piu’ virtuose. Il risparmio sara’ considerevole e definitivo. Infatti, se consideriamo che il costo medio per ogni dirigente regionale e’ superiore ai 100.000 euro, la riduzione di 37 posti significa che non si dovra’ piu’ prevedere in bilancio una spesa di circa 4 milioni di euro. Questo e’ un ulteriore passo lungo il percorso di razionalizzazione e riduzione della spesa che questa Giunta Regionale ha intrapreso. Va comunque ricordato che la posizione di regione virtuosa raggiunta dall’Abruzzo dopo tre anni di rigore e serieta’, dopo esser stata collocata tra le regioni canaglia, e’ frutto di un impegno continuo, coerente e lungimirante. Tante e difficili sono state le tappe e i traguardi raggiunti. Quello odierno e’ uno dei traguardi che stiamo tagliando lungo questo percorso virtuoso che ormai ogni giorno e da piu’ parti, soprattutto a livello nazionale, viene riconosciuto all’operato della Giunta RegionaleGIUNTA REGIONALE APPROVA LE LINEE PER IL NUOVO ORGANIGRAMMA

(AGI) – L’Aquila, 8 ott. Di seguito le dichiarazioni dell’assessore al Personale Federica Carpineta. “Dal 1 gennaio 2013 la Giunta Regionale avra’ un nuovo organigramma della nostra macchina burocratica, che porta un cospicuo risparmio sulla spesa per il personale regionale. Oggi, su mia proposta, e’ stata approvata la delibera che porta alla riduzione dei Servizi (posizioni dei dirigenti) della Giunta Regionale. La riduzione e’ significativa e segue quella gia’ fatta che ha diminuito le Direzioni da 12 a 9. I servizi, comprensivi delle funzioni assorbite dalle soppresse agenzie regionali (ARSSA, APTR e Abruzzo Lavoro) diventano 80, con un taglio superiore al 30%. In complesso si e’ passati dai 117 servizi del 2008 agli attuali 80. La struttura sara’ piu’ snella e in linea con i parametri delle regioni piu’ virtuose. Il risparmio sara’ considerevole e definitivo. Infatti, se consideriamo che il costo medio per ogni dirigente regionale e’ superiore ai 100.000 euro, la riduzione di 37 posti significa che non si dovra’ piu’ prevedere in bilancio una spesa di circa 4 milioni di euro. Questo e’ un ulteriore passo lungo il percorso di razionalizzazione e riduzione della spesa che questa Giunta Regionale ha intrapreso. Va comunque ricordato che la posizione di regione virtuosa raggiunta dall’Abruzzo dopo tre anni di rigore e serieta’, dopo esser stata collocata tra le regioni canaglia, e’ frutto di un impegno continuo, coerente e lungimirante. Tante e difficili sono state le tappe e i traguardi raggiunti. Quello odierno e’ uno dei traguardi che stiamo tagliando lungo questo percorso virtuoso che ormai ogni giorno e da piu’ parti, soprattutto a livello nazionale, viene riconosciuto all’operato della Giunta RegionaleGIUNTA REGIONALE APPROVA LE LINEE PER IL NUOVO ORGANIGRAMMA

(AGI) – L’Aquila, 8 ott. Di seguito le dichiarazioni dell’assessore al Personale Federica Carpineta. “Dal 1 gennaio 2013 la Giunta Regionale avra’ un nuovo organigramma della nostra macchina burocratica, che porta un cospicuo risparmio sulla spesa per il personale regionale. Oggi, su mia proposta, e’ stata approvata la delibera che porta alla riduzione dei Servizi (posizioni dei dirigenti) della Giunta Regionale. La riduzione e’ significativa e segue quella gia’ fatta che ha diminuito le Direzioni da 12 a 9. I servizi, comprensivi delle funzioni assorbite dalle soppresse agenzie regionali (ARSSA, APTR e Abruzzo Lavoro) diventano 80, con un taglio superiore al 30%. In complesso si e’ passati dai 117 servizi del 2008 agli attuali 80. La struttura sara’ piu’ snella e in linea con i parametri delle regioni piu’ virtuose. Il risparmio sara’ considerevole e definitivo. Infatti, se consideriamo che il costo medio per ogni dirigente regionale e’ superiore ai 100.000 euro, la riduzione di 37 posti significa che non si dovra’ piu’ prevedere in bilancio una spesa di circa 4 milioni di euro. Questo e’ un ulteriore passo lungo il percorso di razionalizzazione e riduzione della spesa che questa Giunta Regionale ha intrapreso. Va comunque ricordato che la posizione di regione virtuosa raggiunta dall’Abruzzo dopo tre anni di rigore e serieta’, dopo esser stata collocata tra le regioni canaglia, e’ frutto di un impegno continuo, coerente e lungimirante. Tante e difficili sono state le tappe e i traguardi raggiunti. Quello odierno e’ uno dei traguardi che stiamo tagliando lungo questo percorso virtuoso che ormai ogni giorno e da piu’ parti, soprattutto a livello nazionale, viene riconosciuto all’operato della Giunta Regionale».

X