IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Restaurato il trittico della Madonna del Rosario

Sabato e domenica prossimi si terranno, promosse in particolare dalla parrocchia di Santa Maria Paganica, le manifestazioni per festeggiare il restauro del trittico della Madonna del Rosario reso possibile dal contributo del gruppo aquilano di azione civica Jemo ‘Nnanzi.

«La realizzazione del restauro – ha spiegato Cesare Ianni a nome del gruppo aquilano – è stata possibile grazie a un bellissimo sentimento: quello della solidarietà, quella concreta, vera, ancor più vera perché offerta senza neppure conoscere il fine ultimo delle risorse messe a disposizione. Abbiamo infatti ricevuto una donazione da parte di un insieme di amici sparsi in tutt’Italia che, uniti dalla comune passione per il fuoristrada e capitanati da Stefano Ursano, appassionato organizzatore spezzino, hanno raccolto una somma per aiutare L’Aquila. Sembrerà incredibile, ma gli amici che hanno contribuito alla donazione sono risultati essere 99».

Il gruppo di azione civica, oltre al tricolore con la scritta “Jemo ’nnanzi” issato in occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia sulla torre di piazza Palazzo, finora si è occupato, tra l’altro, del restauro di opere danneggiate dal sisma come il dipinto della Madonna del Popolo Aquilano che era nella chiesa di San Marco, l’effige di Giuseppe Garibaldi che era alla base della Torre Civica e la Madonna lignea della Chiesa di Cristo Re. Il gruppo ha anche donato alla città una copia dell’artistica targa che venne posta a capo di via Bone Novelle nel 1924 per ricordare il 500esimo anniversario dalla vittoria degli aquilani contro Fortebraccio da Montone.

[url”Torna alla Home Attualità”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=202[/url]

X