Puliamo il mondo anche in Abruzzo

Più informazioni su

Pescasseroli. Strade adottate e pulite. E’ quanto si propone il progetto “Finestrini sul Parco” ideato dal Parco nazionale d’Abruzzo in occasione della campagna di Legambiente “Puliamo il mondo” che si terrà, in tutta Italia, il 28, 29 e 30 settembre prossimi. Il progetto mira a coinvolgere abitanti e turisti sull’opera di pulizia dei margini stradali, delle piazzole di sosta, delle aree intorno alle fontane pubbliche e a sensibilizzare gli automobilisti a non gettare rifiuti e oggetti dai finestrini per restituire a tutti un panorama pulito.

Il Parco ha invitato Associazioni e Pro Loco a partecipare all’iniziativa “adottando” un tratto di strada, una piazzola, un giardino, appunto, un “Finestrino sul Parco”. E mai come quest’anno sono state tante le adesioni: la Pro Loco di Opi con due gruppi, i bambini della scuola elementare che puliranno il centro storico e il gruppo degli adulti, la Scuola di Escursionismo “I Camosci” di Villetta Barrea, la Pro Loco di Castel San Vincenzo, versante molisano dell’area protetta, che insieme all’Associazione Pesca Sportiva pulirà l’area del lago. E poi, ancora, l’Associazione COECIN di Pescasseroli, il Campo Base onlus con i bambini della IV D e V D del Circolo didattico S.Pietro Celestino di Isernia e l’Associazione Amici dell’orso Bernardo con la Pro Loco di San Sebastiano che puliranno un tratto della Statale 17.

L’area adottata dal Parco, invece, è quella del Lago di Barrea che verrà ripulita dai rifiuti abbandonati. L’appuntamento, per chi volesse partecipare, è per DOMENICA 30 SETTEMBRE, alle 9,30 al Centro Operativo Servizio Educazione di Villetta Barrea. Nel pomeriggio, visita guidata gratuita per tutti i partecipanti, al Museo del lupo e alle aree faunistiche di Civitella Alfedena.

Per adesioni e informazioni: Ufficio Educazione e Volontariato

0864.89102 dalle 9.00 alle 13.00 centroservizi.villetta@parcoabruzzo.it

Più informazioni su