IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Restituita la fontana di Roccia del parco del Sole

Il 29 agosto è stata restituita alla cittadinanza, completamente restaurata, la Fontana di Roccia presso il Parco del Sole ad opera dei Lions italiani.

Alla presenza del Governatore del Distretto Lions 108 A, Lions Giuseppe Rossi, dell’Immediato Past Governatore Lions Giulietta Bascioni Brattini, dell’Assessore Alfredo Moroni per il Sindaco dell’Aquila Cialente, del Dirigente comunale del settore Ing. Paola D’Ascanio, dei due Presidenti dei clubs Lions Aquilani, Pierfranco Tantillo per L’Aquila Host e Raimondo Fanale per L’Aquila New Century e alla presenza anche di soci dei due clubs aquilani e di amici ed ospiti illustri, si è proceduto alla cerimonia di riconsegna della fontana alla cittadinanza aquilana, grazie ai fondi messi a disposizione dai Lions del Distretto 108-A1 (Piemonte) che già avevano contribuito nel 2010 a regalare un pulmino all’Associazione AllenaMente che si occupa, a Fossa, di malati di Alzhaimer.

I Lions Club cittadini non sono nuovi a questo genere di manifestazioni: infatti hanno provveduto al restauro di Porta Castello, alla costruzione di una biblioteca per ragazzi a Pettino (Via Antica Arischia – con fondi dei Lions di Brunico), al restauro della Porta Santa nel 2011. Tutti fondi raccolti dai clubs aquilani attraverso donazioni spontanee di decine di Clubs e singoli Lions, che in proprio hanno deciso di donare significative somme per la ricostruzione all’Aquila.

Sono ormai tre anni che i Lions aquilani collaborano con il Comune e le Sovrintendenze per cercare di dare un segno tangibile della vicinanza dell’Organizzazione Internazionale dei Lions alle istituzioni e soprattutto al martoriato territorio, con svariate iniziative sia culturali che, appunto, di supporto economico coinvolgendo Istituzioni, Associazioni e i Soci stessi dei Clubs che, come per la Porta Castello, per la Fontana di Roccia e per la Biblioteca, hanno rinunciato ai loro compensi professionali e agli utili di impresa per realizzare quanto richiesto ed in economia visti i tempi.

Ma i Lons aquilani non vogliono fermarsi qui: infatti è allo studio la realizzazione di un progetto, di concerto con il Comune dell’Aquila, per l’abbattimento delle barriere architettoniche nell’erigendo Parco del Sole, per permettere la fruibilità del Parco stesso ai diversamente abili, con maggior riguardo ai non vedenti (quindi percorsi sensoriali, totem in brail, etc.) e la costituzione di uno stagno didattico per gli scolari, il tutto compenetrato con la natura e la flora del parco stesso. Un impegno che vedrà i Lions a fianco del Comune nelle varie fasi di realizzazione del Parco del Sole, futuro posto di aggregazione e socialità dei nostri giovani, ora disorientati dal sisma.

X